Ricerca

Scoperto farmaco che aumenta la massa e funzione del grasso bruno “buono”

Adv

Gli scienziati del Gladstone Institutes identificato un farmaco approvato dalla FDA che può creare il grasso bruno sfuggente e benefico in corpo. I topi trattati con il farmaco hanno avuto più grasso bruno, metabolismo più veloce, e un più basso peso corporeo, anche dopo essere stati alimentati con una dieta ad alto contenuto calorico. I ricercatori dicono che la tecnica utilizza la riprogrammazione cellulare, e potrebbe essere un nuovo modo per combattere obesità e diabete di tipo II.

Il grasso bruno aumenta il metabolismo

Il grasso bruno è diverso da quello più comunemente conosciuto come grasso bianco, che immagazzina energia. Al contrario, il grasso bruno aiuta il corpo a bruciare energia attraverso il calore. I neonati nascono con piccole quantità di grasso bruno, ma con l’età, la maggior parte di esso scompare. Negli adulti, le persone con una maggiore quantità di grasso bruno hanno massa inferiore del corpo, e aumentando il grasso bruno da un minimo di 50 grammi si potrebbero portare fino a una perdita di peso da 5 a 15 chili in 1 anno.

“L’introduzione di grasso bruno è un approccio nuovo ed entusiasmante per il trattamento dell’obesità e delle malattie metaboliche associate, come il diabete”, ha detto il  primo autore dello studio Baoming Nie, PhD, un ex studioso di post-dottorato presso Gladstone. “Tutti i farmaci per perdere peso e mantenere il controllo di appetito, non hanno finora mantenuto gli obbiettivi di spesa energetica. Se siamo in grado di creare altri depositi di grasso bruno e aumentare la sua funzione nel corpo, si potrebbe bruciare l’energia immagazzinata nel grasso bianco più facilmente “.

Come creare grasso bruno

Nel nuovo studio, pubblicato su Cell Report, gli scienziati nel laboratorio di Gladstone guidati ricercatore senior Sheng Ding, PhD, hanno usato la riprogrammazione cellulare per convertire cellule precursori muscolari e le cellule adipose bianche in cellule di grasso bruno.

I ricercatori hanno testato 20.000 sostanze chimiche fino a trovare una che ha cambiato l’identità delle cellule più efficacemente. La sostanza chimica vincente – un farmaco anti-cancro chiamato bexarotene (Bex) – ha sorpreso gli scienziati, come bersaglio una proteina che non è stato dimostrato in precedenza essere coinvolta nella generazione di grasso bruno.

Bex agisce su un “regolatore master” una proteina chiamata recettore dei retinoidi X (RXR), che controlla una rete di altre proteine ??cellulari. L’attivazione di RXR ha innescato una cascata di cambiamenti nelle cellule precursori muscolari e grasso bianco che alla fine li ha convertite in cellule di grasso bruno. In particolare, quando RXR è stato stimolato da Bex, si è scoperto che i geni necessari per la produzione di grasso bruno spegnevano i geni legati al grasso bianco o muscolari.

Bruciare energia, prevenire l’aumento di peso

Per testare quanto bene Bex controlla il peso corporeo, gli scienziati hanno dato ai topi una dieta ipercalorica per 4 settimane, ma trattato solo la metà dei topi con il farmaco. I topi che hanno ricevuto  Bex avevano più grasso marrone, bruciato più calorie, avevano meno grasso corporeo, e guadagnato meno peso rispetto ai topi che sono stati alimentati con la stessa dieta, ma non hanno avuto il farmaco.

“Siamo molto entusiasti della prospettiva di utilizzare un farmaco per generare grasso bruno nel corpo”, ha detto Ding. “Tuttavia, mentre Bex è molto efficace per la creazione di cellule di grasso bruno, non è un farmaco molto specifico, e ci sono diversi potenziali effetti collaterali che possono derivare da prenderlo. Il nostro prossimo compito è quello di sviluppare un formato più sicuro, ovvero un farmaco più mirato che colpisce solo i geni coinvolti nella creazione di grasso bruno. ”




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: