Prodotti

Roche Diabetes Care e mySugr espandono la loro partnership per ampliare l’accesso a soluzioni digitali per i diabete

Adv

#T1D Aiuta la ricerca invia un SMS al 45541

#ATTD2017 Gli utenti dell’app mySugr saranno in grado di caricare automaticamente i dati della glicemia dalla prossima generazione di glucometri Accu-Chek,  mediante Instant Accu-Chek Guide e Accu-Chek Instant systems .
– Gli utenti potranno beneficiare di una maggiore capacità di condividere i dati sul  diabete con i loro medici e gli operatori sanitari.
– Gli operatori sanitari potranno utilizzare gli strumenti Roche esistenti per prendere decisioni terapeutiche migliori in meno tempo e migliorare la loro collaborazione con i pazienti  utenti dell’app mySugr.
La Roche  ha annunciato oggi l’espansione della sua partnership con mySugr, una società di servizi digitali per il diabete che fornisce applicazioni per contribuire a ridurre l’onere derivante dalla gestione della patologia e gestire la condizione cronica. L’integrazione di prossima generazione di glucometri  Accu-Chek della Roche: Accu-Chek Guide e Accu-Chek Instant systems con l’applicazione mySugr consentirà agli utenti di beneficiare della collaborazione in diversi modi: la possibilità di caricare automaticamente i dati del glucosio nel sangue nell’applicazione mySugr, nonché facilitare la condivisione dei dati con gli operatori sanitari e gli operatori sanitari attraverso il cloud-based Accu-Chek Connection online e emminens platform eConecta.
La partnership con mySugr supporta entrambe le società nell’ampliare l’accesso a soluzioni innovative digitali per la salute. “Con l’estensione di questa partnership continueremo ad offrire le ultime innovazioni ai nostri clienti il che consentirà loro di integrarsi perfettamente nella  gestione della terapia ogni giorno, in modo da avere meno da pensare e preoccuparsi”, afferma Marcel Gmuender , Global Head di Roche Diabetes Care . “Le soluzioni di Digital Health hanno dimostrato di aiutare a gestire i dati legati al diabete in modo più efficace. Questo rende i dati più significativi e in ultima analisi può portare a risultati terapeutici migliori.” 



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: