Donne e diabete

Un elevato contenuto di fruttosio nella dieta durante e dopo la gravidanza può causare il fegato grasso nella prole

Una dieta ricca di zuccheri contenenti fruttosio consumata durante la gravidanza o l’allattamento può causare nella prole il fegato grasso, aumentando le probabilità in loro di sviluppare obesità o diabete di tipo 2. Questo risulta secondo un nuovo studio sui roditori pubblicato su The Journal of Physiology.

Molti cereali, bibite zuccherate ed altri prodotti alimentari trasformati hanno zuccheri contenenti fruttosio, tra cui saccarosio e sciroppo di fruttosio (HFC). Un consumo eccessivo di questi zuccheri è una delle principali cause di obesità e diabete di tipo 2. Pochi studi hanno dimostrato l’impatto di una dieta ad alto contenuto di zuccheri contenenti fruttosio sulla prole durante e dopo la gravidanza. Questa ricerca dimostra che una dieta materna ricca di zuccheri contenenti fruttosio durante e dopo la gravidanza può causare un fegato grasso nella prole. Questo può avere un impatto negativo sulla salute metabolica della prole, contribuendo allo sviluppo di obesità o diabete di tipo 2 in futuro.  

I ricercatori hanno dato ai roditori femmine acqua integrata con zuccheri contenenti fruttosio o saccarosio (HFC) per un importo equivalente a quelli presenti nelle bevande analcoliche standard, prima, durante e dopo la gravidanza. Dopo la nascita, la prole è stata svezzata da una madre che ha avuto accesso alla stessa bevanda contenente fruttosio, o da una senza simile trattamento. Il peso corporeo, massa grassa e controllo del glucosio nella prole sono stati misurati e i tessuti analizzati per vedere la quantità e il tipo di grasso nel fegato. La prole da madri che avevano una dieta ricca di zuccheri contenenti fruttosio aveva un contenuto di grassi dannosi nella composizione del fegato. Questo era particolarmente vero per i figli che sono stati svezzati dalle madri che hanno bevuto la bevanda contenente fruttosio. Ciò dimostra che i tempi di esposizione agli zuccheri del fruttosio è importante, evidenziando implicazioni per allattamento.

Dr Sheridan Gentili, docente in Scienze Biologiche presso l’University of South Australia e ricercatore principale dello studio, dice, ‘Questo studio mette in evidenza l’importanza della nutrizione materna durante il periodo di allattamento. Linee guida per il consumo di zuccheri aggiunti o bevande zuccherate durante la gravidanza dovrebbero considerare questo’.

Ha aggiunto, ‘Come ci sono differenze nella fisiologia tra gli esseri umani e roditori, dobbiamo stare attenti quando si traduce questa ricerca direttamente per gli esseri umani.’