Prodotti

Pancreas artificiale: Senseonics ‘EverSense CGM’ si integra con il software di inControl TypeZero

Il 5×1000 destinato a Diabetici Insieme A Bologna – DIA.BO Firma nel riquadro “Sostegno del volontariato e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale…” Inserisci sotto la firma il nostro codice fiscale 91391860375.

Senseonics Holdings, Inc. (NYSE MKT-: SENS), una società di tecnologia medica focalizzata sullo sviluppo e commercializzazione di Eversense®, sistema impiantabile a lungo termine per il monitoraggio continuo del glucosio (CGM) nelle persone con il diabete, e TypeZero Technologies, Inc., una società di gestione personalizzata del diabete, hanno annunciato oggi la firma di un contratto di licenza di ricerca e sviluppo per sviluppare sistemi di pancreas artificiale e di supporto alle decisioni che utilizzano il sistema CGM EverSense.

L’obiettivo dell’accordo è quello di integrare le letture di glucosio del sistema CGM EverSense nella piattaforma software inControl di TypeZero, la quale include il supporto decisionale e soluzioni di sistema per il pancreas artificiale. Combinando i dati di insulina, le letture di glucosio continue dal sensore EverSense con gli algoritmi del pancreas artificiale di TypeZero per regolare la somministrazione dell’insulina tramite microinfusore d’insulina in modalità automatica. L’integrazione consentirà al sistema di supporto nelle decisioni di TypeZero di raccomandare le dosi ottimali di basale e bolo per gli utenti che utilizzano la penna d’insulina.

“Siamo entusiasti di collaborare con TypeZero con l’obiettivo di progredire nel campo del diabete e nella fornitura di soluzioni per ridurre al minimo il peso del malattia per milioni di persone”, dice Tim Goodnow, Presidente e CEO di Senseonics. “E’ particolarmente gratificante che le piattaforma EverSense e inControl combinate siano destinate ad essere utilizzate da entrambi i profili: ‘microinfusi e pennuti’. L’uso continuo a lungo termine di un sensore accurato come EverSense in combinazione con gli algoritmi di trattamento clinicamente provati di inControl getta le basi per una rivoluzione copernicana nel miglioramento della vita quotidiana dei diabetici “.

L’accordo non esclusivo segna il primo tentativo di combinare un sensore CGM che dura fino a 90 giorni con algoritmi intelligenti per applicazioni ad anello e supporto decisionale chiusi..

“Vediamo la combinazione della nostra tecnologia inControl con il sensore Senseonics’ come una grande risultato per le persone con diabete”, ha detto Chad Rogers, CEO di TypeZero. “In molti modi i dati CGM è il cuore dei nostri pancreas artificiali e le tecnologie di supporto alle decisioni, si integrano con la piattaforma inControl e l’affidabile, durevole sistema CGM EverSense che potrebbe dare  ai pazienti un ulteriore strumento per la gestione della loro salute e semplificargli la vita.”

Si ricorda che in Italia ed Europa Eversense è distribuito dalla multinazionale Roche e per ora l’impiego resta in fase sperimentale presso alcuni centri di diabetologia specializzati (Padova ad esempio). Il CGM viene impiantato sottocute con un intervento minimamente invasivo. 



Categorie:Prodotti, Tecno

Con tag:,