Prodotti

La FDA mette in guardia i diabetici contro l’uso di strisce reattive di seconda mano

Pubblicità e progresso
Pubblicità e progresso

Milioni di americani con diabete fanno uso di glucometri e strisce reattive per monitorare la glicemia, ma che offrano tali prestazioni può rappresentare una sfida.

Pubblicità e progresso

Per risparmiare denaro alcune persone impiegano strisce reattive di seconda mano.

È legale vendere strisce reattive di seconda mano non utilizzate. Ma la Food and Drug Administration sconsiglia l’acquisto o la vendita di strisce reattive di seconda mano perché possono dare risultati non corretti e possono essere non sicure da usare col glucometro.

“Le strisce reattive devono essere adeguatamente conservate per dare risultati precisi”, secondo la FDA.

“Se si acquistano strisce pre-possedute, è difficile sapere se queste sono state conservate correttamente. Lanche le strisce reattive scadono di efficacia. La mancanza di una corretta conservazione o utilizzo delle strisce scadute può comportare dei rischi, e fornire dei risultati non corretti dal nostro glucometro. E i risultati non corretti possono mettere a rischio di gravi complicazioni per la salute e anche la morte “, ha detto la FDA.

Inoltre, la striscia reattiva potrebbe essere stata utilizzata da un’altra persona e potrebbe contenere piccole quantità di sangue, che mette a rischio di infezione, ha detto l’agenzia.

Le strisce usate possono essere state manomesse e rese insicure da usare. Ad esempio, le date di scadenza potrebbero essere stati modificati o coperte, ha detto la FDA.

Alcune strisce reattive pre-posseduti, inoltre, non siano stati cancellati dalla FDA per la vendita negli Stati Uniti. I segni di strisce non sicuri includono istruzioni che non sono in inglese o in strisce che hanno un aspetto diverso rispetto alle altre strisce della stessa marca.

La FDA raccomanda l’acquisto di nuove flaconcini integri di strisce reattive progettati specificamente per il vostro glucometro.

“Parlatene con il vostro operatore sanitario se non siete sicuri di avere strisce reattive valide per il glucometro in possesso “, l’agenzia consiglia.

La FDA ha anche detto di essere sicuri di ottenere il massimo dalle strisce reattive. Assicurarsi di utilizzare la soluzione di controllo che vengono fornito con il misuratore per verificarne la precisione come indicato.

Inoltre, utilizzare il misuratore per testare la glicemia di fronte al vostro medico o infermiere per garantire che si sta facendo tutto correttamente.

E assicuratevi di pulire e disinfettare il vostro glucometro come indicato dal produttore, la FDA suggerisce.

Avviso: il problema non è solo made in USA ma made in the World in quanto anche in Italia a sciatteria sulla materia non siamo secondi a nessuno. Basta pensare che nessuno o quasi controlla lo stato delle attrezzature.



Pubblicità e progresso

Categorie:Prodotti, Tecno

Con tag:,