Prodotti

Apple Watch 3: tutto quello che sappiamo sulla data di lancio, le specifiche e il prezzo

Noi diabetici lo aspettiamo e  Il Mio Diabete già tre anni fa aveva riportato le prime indiscrezioni: il prossimo Apple Watch, nella versione n. 3, avrà il sensore glicemico continuo. Ma vediamo di entrare un pò più nei dettagli.

Ci stiamo avvicinando velocemente al primo anniversario dell’Apple Watch 2 , e le indiscrezioni riportano che Apple ha programmato l’uscita dei nuovi modelli della  prossima generazione – e quando potremmo vederli. Apple ha illustrato l’anteprima della prossima versione del suo sistema operativo indossabile, WatchOS 4, alla Conferenza mondiale degli sviluppatori tenutasi lo scorso giugno, nel corso della quale la società ha fatto emergere alcuni indizi intriganti su quello che sarà il prossimo Apple Watch.

Pubblicità e progresso

 

Ecco le più significative indiscrezioni relative al Apple Watch 3.

Specifiche Apple Watch 3 che potremmo vedere

Connettività LTE standalone tramite scheda SIM
Fotocamera FaceTime
Display micro-LED
Tecnologia touchscreen 
Design più snello e leggero
Resistenza all’acqua
Confermato: Sistema operativo WatchOS 4 ( vedere l’anteprima )
Monitoraggio del sonno
Monitoraggio del glucosio
Sensori di respirazione
Misuratore di potenza integrato
Smart bande
Migliore e/o più veloce carica “wireless” (aka induttivo)
Prezzo di partenza intorno a $ 349, £ 349 o AU $ 499

Possibile uscita? Natale 2017

Nuove caratteristiche per la salute e fitness

Sappiamo che la prossima versione di watchOS offrirà una serie di nuove funzionalità , ma ci sono anche alcuni potenziali aggiornamenti basati sull’hardware che si dice siano in arrivo. CNBC ha riferito che il CEO Tim Cook sta testando un sensore dello zucchero nel sangue accoppiato alla suo Apple Watch e che l’azienda ha dedicato una squadra per sviluppare il monitoraggio del glucosio non invasivo e continuo in joint venture con Medtronic .

La Apple sta esplorando le funzionalità del monitoraggio del glucosio per la versione successiva del Watch – e che prevede di introdurre “smart watch bands”intercambiabili. Queste bande potrebbero supportare la funzionalità di monitoraggio del glucosio e altre funzionalità quali una telecamera FaceTime o forse una capacità extra della batteria.

BikeRadar: Apple ha presentato un brevetto per un dispositivo per utilizzare la resistenza al vento per misurarne la potenza. Il dispositivo descritto nell’applicazione calcola l’uscita di potenza stimata, vale a dire quanto stai pedalando, utilizzando la velocità, la velocità del vento e il gradiente della strada oltre alla frequenza cardiaca.