Donne e diabete

I neonati prematuri sono a maggior rischio per il diabete e le malattie legate all’obesità

BEER-SHEVA, Israele … 7 agosto 2017 – le nascite premature influenzano la salute a lungo termine dei bambini con un aumento del rischio di diabete e malattie legate all’obesità, nonché una riduzione della durata della vita, secondo un nuovo studio dei ricercatori  dell’Università del Negev Ben-Gurion(BGU).

“Termine precoce” è definito come parto tra 37 e 39 settimane. La gravidanza è considerata a pieno termine quando la durata è tra 37 e 42 settimane. I neonati nati tra 39 e 41 settimane di gestazione hanno i risultati migliori di quelli nati prima o dopo.

Nello studio, pubblicato nell’American Journal of Obstetrics and Gynecology, i ricercatori hanno studiato l’ospedalizzazione di bambini fino all’età di 18 anni per determinare l’impatto che la gravidanza a lungo termine ha rispetto alla gravidanza a breve termine sulla salute pediatrica e le ospedalizzazioni. È stata condotta un’analisi della coorte basata sulla popolazione di 54.073 parti a breve termine e 171.000 a termine.

“Abbiamo riscontrato che nei ricoveri fino all’età di 18 anni che hanno coinvolto la morbilità endocrina e metabolica sono stati riscontrati con maggiore frequenza nel gruppo dei prematuri rispetto al gruppo a termine specialmente sui cinque e più anni”, afferma Prof. Eyal Sheiner , MD, Ph.D., vice preside della BGU Faculty of Health Sciences (FOHS) e direttore del Dipartimento di Ostetricia e Ginecologia presso il Centro Medico Universitario di Soroka. Inoltre, “l’obesità era significativamente più frequente nel primo periodo”.

I ricercatori hanno anche scoperto che i bambini di età superiore ai cinque anni hanno mostrato tassi significativamente più elevati di diabete mellito di tipo I quando nati presto.

“Le gravidanze pretermine sono state più complicate da disturbi ipertensivi e diabete materno (sia gestazionale che pre-gestazionale). Il parto è prevalentemente cesareo e il peso medio è significativamente inferiore”, afferma Dr Sheiner. 

Queste malattie possono aumentare la probabilità di altre patologie associate con un impatto negativo a lungo termine sulla salute e il benessere, concludono i ricercatori.