Compliance

Molti adolescenti con diabete di tipo 1 mangiano in modo disordinato

Un alto livello di insoddisfazione per il proprio corpo e comportamenti alimentari disordinati (DEB) sono riportati dagli adolescenti con diabete di tipo 1, in particolare le femmine, secondo uno studio pubblicato on line il 30 agosto nel International Journal of Eating Disorders.

DIABETEASY per partecipare clicca qui

Emanuala Araia, dall’Università Deakin in Australia, e colleghi hanno utilizzato i dati da un sondaggio online nazionale (477 adolescenti (dai 13 ai 19 anni) con diabete di tipo 1 per almeno un anno. Quattrocento trentuno partecipanti hanno anche completato il test di corrispondenza della massa corporea (BMI-SMT).
I ricercatori hanno scoperto che il punteggio complessivo DEPS-R è stato più alto per le femmine rispetto ai maschi e i punteggi delle femmine aumentano con l’età. C’è stata una moderata associazione tra BMI, HbA1C, omissione di insulina e frequenza di binge eating e punteggi DEPS-R per entrambi i generi. L’ottanta per cento delle donne ha voluto essere più magra secondo il BMI-SMT, mentre il 76 per cento dei maschi ha riportato insoddisfazione per il proprio aspetto fisico – anche se solo il 43 per cento di loro ha espresso il desiderio di magrezza. Il DEPS-R è stato associato positivamente alla discrepanza tra la dimensione reale e la dimensione ideale del corpo per entrambi i generi.
“Tenuto conto degli alti livelli di DEB e di genere basati sull’insoddisfazione del proprio aspetto per appartenenza sessuale, le future ricerche dovranno esaminare l’efficacia della screening di routine DEB e considerare l’attuazione di approcci di terapia graduale”, concludono gli autori.



Categorie:Compliance

Con tag:,