Donne e diabete

Le donne in gravidanza con diabete affrontano standard inaccettabili di cura

Le donne in gravidanza con diabete affrontano “difficoltà inutili” quando si tratta degli standard di assistenza forniti in Inghilterra e Galles.

Il Report Nazionale su Controllo del Diabete in Gravidanza 2016 ha esaminato quanto fossero ben curate le aspettative per le madri aspettative con diabete. Il rapporto ha mostrato che il 42 per cento delle donne con diabete di tipo 2 e il 24 per cento con il diabete di tipo 1 non osservavano le linee cliniche specifiche prima che raggiungessero le 10 settimane.

DIABETEASY per partecipare clicca qui

 

Questo nonostante le raccomandazioni dell’Istituto Nazionale per lEccellenza nella Cura (NICE) che afferma come un appuntamento collegato al diabete per la  gestione del periodo prenatale dovrebbe essere previsto per le donne in gravidanza con diabete non appena scoprono che stanno aspettando un bambino.

Avere il diabete durante la gravidanza può aumentare il rischio di aborto spontaneo, parto prematuro, pre-eclampsia e altre complicazioni. Questi problemi sanitari possono essere radicalmente ridotti se il diabete è gestito bene durante la gravidanza. Un appuntamento all’inizio o in prossimità della gravidanza può aiutare a controllare il diabete in una fase precedente e quindi ridurre il rischio di sviluppare problemi.

L’audit ha mostrato che la perdita neonatale e le percentuali di morte sono più diffuse nelle donne con diabete rispetto a coloro che non hanno la condizione e le figure hanno anche mostrato che uno su due bambini soffre di complicazioni legate al diabete della madre.

Le sezioni cesaree erano comuni, con il 64,7% in donne in gravidanza con diabete di tipo 1 e il 56,9% di quelli con diabete di tipo 2.

Un totale di 3.356 gravidanze in 3.297 donne è stato esaminato come parte della relazione, condotta da NHS Digital e il supporto di Diabetes UK .

Le cifre hanno suggerito che quasi una su 10 donne con diabete di tipo 1 fosse stata ricoverata in ospedale con ipoglicemia grave almeno una volta durante la gravidanza e il 2,7 per cento di quelle con diabete di tipo 1 soffriva di una chetoacidosi diabetica.

Gli autori di audit hanno emesso una serie di raccomandazioni che includono una maggiore consapevolezza tra tutte le donne con diabete dei rischi e delle azioni da intraprendere prima di rimanere incinte e di migliorare l’accesso al supporto specialistico in gravidanza precoce.

Nota dell’autore: La Giornata Mondiale del Diabete 2017 ha al centro proprio la donna e diabete, donna e gravidanza. inoltre di questo tema viene dedicata una sessione specifica a Diabeteasy in programma a Bologna il 4 novembre 2017.