Gli esperti della Società di Endocrinologia (USA) esaminano come il diabete danneggia i più piccoli vasi sanguigni del corpo

La Società di Endocrinologia ha pubblicato oggi una nuova Dichiarazione Scientifica sul modo in cui il diabete danneggia i più piccoli vasi sanguigni del corpo, nonché come la condizione influenza i processi naturali di riparazione progettati per proteggere gli occhi, i reni, i nervi e altri organi.

DAMMI RETTA ADOTTA UNA PROVETTA: SOSTIENI LA RICERCA PER LA CURA DEL DIABETE TIPO 1

Nonostante una vasta ricerca sugli effetti diffusi dell’iperglicemia sui piccoli vasi sanguigni, che costituiscono il sistema microvascolare del corpo, queste complicanze continuano a opprimere milioni di individui che hanno diabete.
Una delle complicanze più comuni – la neuropatia periferica diabetica – è una forma frequente di danno ai nervi che provoca perdita di sensazione nelle mani, nei piedi e nelle gambe. Essa colpisce circa il 21 per cento degli individui di età superiore ai 40 anni e più ai quali è diagnosticato il diabete, secondo il rapporto fatti e cifre della Società di Endocrinologia. Un individuo su tre inividui con diabete ha una complicanza oculare chiamata retinopatia diabetica, e il 34,5% la nefropatia diabetica .
“L’ultima ricerca dimostra che mantenere un controllo stretto sui livelli di zucchero nel sangue e la pressione sanguigna può contribuire a ridurre il rischio di complicanze come la retinopatia diabetica”, ha dichiarato Eugene J. Barrett, MD, Ph.D., dell’università della Virginia a Charlottesville , Va., Che ha presieduto la task force che ha sviluppato la dichiarazione scientifica. “La questione sta in questi obiettivi che possono anche mettere gli individui a un rischio elevato per episodi pericolosi di ipoglicemia (livelli bassi dello zucchero nel sangue), o complicazioni cardiovascolari. Gli operatori sanitari devono bilanciare gli obiettivi concorrenti e considerare le esigenze del singolo paziente per sviluppare un piano appropriato di terapia”.
Oltre alle tre complicazioni microvascolari primarie, gli autori hanno esaminato l’attuale comprensione di condizioni come la demenza. Le prove scientifiche suggeriscono che gli individui che hanno diabete e problemi di neuropatia periferica possono avere maggiori rischi di sviluppare complicazioni microvascolari nel cervello. La comprensione migliore di come il diabete danneggia i piccoli vasi sanguigni del cervello può aiutare a prevenire il declino cognitivo e la demenza che alcuni individui sperimentano.
“Anche se la ricerca migliora gradualmente la nostra comprensione delle condizioni microvascolari legate al diabete, è deludente mentre queste complicanze continuano a compromettere la quantità e la qualità della vita per le persone diabetiche”, ha detto Barrett. “Conoscendo e fondando i risultati delle ricerche attuali, speriamo che il futuro porti a nuovi approcci e trattamenti preventivi efficaci per le generazioni future”.



Rispondi

Diabete

Il diabete tipo 1 sul groppone da un giorno o 54 anni? Non perdere la fiducia e guarda avanti perché la vita è molto di più, e noi siamo forti!
Non sono un medico. Non sono un educatore sanitario del diabete. Non ho la laurea in medicina. Nulla in questo sito si qualifica come consulenza medica. Questa è la mia vita, il diabete – se siete interessati a fare modifiche terapeutiche o altro al vostra patologia, si prega di consultare il medico curante di base e lo specialista in diabetologia. La e-mail, i dati personali non saranno condivisi senza il vostro consenso e il vostro indirizzo email non sarà venduto a qualsiasi azienda o ente. Sei al sicuro qui a IMD. Roberto Lambertini (fondatore del blog dal 3/11/2007).

Newsletter



Informazione
Avete un evento, manifestazione (sportiva e non), convegno sul diabete o legato ad esso? Se la risposta è sì fatemelo sapere attraverso l'invio dei dati e iinformazioni scrivendole nel form presente all'interno della pagina Scrivimi del blog. Le iniziative predette saranno publicizzate all'interno di questo spazio gratuitamente e immediatamente. Grazie per il vostro interesse Roberto Lambertini
Eventi
  • Nessun evento
Sommario post
Categorie post
IMD è mobile
Il Mio Diabete social
Il mio diabete

Promuovi anche tu la tua Pagina

Instagram

Blogosfera
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog


2016 Image Banner 120 x 600