Mangiare

Gnocchi di grano saraceno al burro e speck



 

Gnocchi di grano saraceno al burro e speck
Print
Tipo ricetta: Primi asciutti
Tipo cucina: Italiana
Autore:
Tempo preparazione:
Tempo cottura:
Tempo totale:
Porzione: 4
Un piatto molto ricco e veramente gustoso da mangiare con questi gnocchetti di farina di grano saraceno, una farina fantastica, come non se ne trovano più. Oggi è molto indicata nella dieta delle persone che soffrono di celiachia perché non contiene assolutamente glutine. Pensate, ha un valore proteico simile a quello della carne e della soia! La pianta è probabilmente originaria dell’Asia e fu introdotta in Europa ad opera dei Turchi durante il Medioevo.
Ingredienti
  • 600 g di patate (a buccia rossa)
  • 75 g di farina “00”
  • 120 g di farina di grano saraceno
  • 120 g di burro
  • 100 g di speck
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 2 cimette di timo
  • 2 foglie di salvia
  • 3 cimette di maggiorana
  • 1 pizzico di cannella
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
Preparazione
  1. Utilizzate due farine: grano saraceno e farina tipo “00”, sia per alleggerire l’impasto sia perché la farina di grano saraceno, se non si lavora bene, tende a spaccarsi. Mettete a cuocere le patate con la loro pelle. Quando sono cotte, pelatele e setacciatele ancora calde, unite e lavorate le due farine con l’aggiunta di due pizzichi di sale e pepe. Fatti gli gnocchetti, prendete lo speck, tagliatelo a striscioline e mettetelo a rosolare dolcemente in una padella con il burro. Tritate finemente le erbette aromatiche. Versate gli gnocchi in abbondante acqua bollente salata e, man mano che vengono a galla, scolateli nella padella con il burro e lo speck. Saltateli aggiungendo la cannella e le erbette tritate. Servite il tutto ben caldo.
Dose per persone: 100 grammi Calorie: 480 Grassi: 20 Carboidrati: 72 Fibre: 3 Proteine: 18

Categorie:Mangiare

Con tag: