Vivo col Diabete

Consigli di viaggio per il diabete di tipo 1

Le vacanze si stanno avvicinando rapidamente e molti di noi si apprestano a partire ed affrontare un viaggio. Preparare mettere in valigia il nexessario per un viaggio, sia in automobile che aereo o treno, può essere una sfida. Per coloro che hanno il diabete di tipo 1, una considerazione attenta della cura del proprio diabete comprende l’inventario di una quantità adeguata di materiali per fare i test della glicemia, l’insulina utile per il periodo di soggiorno assieme al materiale di consumo per microinfusore, siringhe penne. Durante il viaggio possiamo aspettarci di mangiare cibi diversi in tempi diversi che possono influenzare l’autogestione del diabete e i regimi di insulina. Portare con sé spuntini sani che sono più bassi di zuccheri, grassi e colesterolo è anche utlei in queste situazioni.

DAMMI RETTA ADOTTA UNA PROVETTA: SOSTIENI LA RICERCA PER LA CURA DEL DIABETE TIPO 1

Consigli di viaggio per l’autogestione del diabete di tipo 1

Il primo passo nel processo di pianificazione è quello di consultare il proprio medico prima del viaggio. Il medico può verificare che i livelli di glucosio nel sangue siano controllati e che tutte le altre condizioni correlate alla salute del diabete, come il colesterolo alto, la pressione sanguigna e la funzionalità renale siano gestite correttamente. È anche imperativo che tu sia aggiornato sulle vaccinazioni. Se hai bisogno di una vaccinazione, assicurati di averla almeno un mese prima di partire per le vacanze.

L’ American Diabetes Association consiglia di ottenere dal proprio medico:

Una lettera – che spiega cosa devi fare per il tuo diabete per quanto riguarda i farmaci, incluso un elenco dei tipi insulina in terapia, siringhe e dispositivi che usi normalmente. La lettera dovrebbe anche identificare eventuali allergie che hai e/o alimenti e farmaci a cui potresti essere sensibile.
Una prescrizione per una quantità sufficiente di insulina, siringhe, pillole, ecc. per il periodo della vacanza, una prescrizione può essere un supporto in caso di emergenza.
Durante il confezionamento, assicurarsi di portare con sé almeno il doppio delle forniture di farmaci e analisi del sangue che si utilizzano normalmente. L’American Diabetes Association consiglia inoltre di imballare tutte le tue forniture in un bagaglio a mano in modo da avere accesso ai farmaci in ogni momento. Assicurati che questa borsa includa:

Insulina e siringhe necessarie per il viaggio
Materiale per esami del sangue e delle urine (portare con sé batterie extra per il glucometro)
Farmaci per via orale
Altri farmaci o forniture mediche come glucagone, farmaci antidiarroici, unguento antibiotico, farmaci anti-nausea
Il tuo braccialetto o collana ID e carta d’identità del diabete – in caso di emergenza, il personale medico è addestrato a cercare un documento d’identità
Prodotti alimentari non deperibili come cracker, burro di arachidi, frutta, succhi e alcune forme di zucchero (compresse di zucchero o di glucosio) per trattare l’ipoglicemia.
L’insulina deve essere conservata correttamente durante il viaggio. L’insulina che è stata aperta deve essere tenuta fresca e al riparo dalla luce solare diretta. Le persone con diabete di tipo 1 dovrebbero conservare le loro forniture iniettabili in un trasportatore isolato (simile a quello che viene utilizzato per i pasti) se sanno che sarà esposto a temperature estreme calde o fredde.



Annunci

Categorie:Vivo col Diabete

Con tag:,