Annunci

Buona continuazione

La vita è un insieme di attimi, situazioni, emozioni, sentimenti, condizioni e stati d’animo, conflitti, riconciliazioni, successi, insuccessi. Ed oggi primo giorno di un nuovo anno, secondo il calendario cristiano e commerciale, cosa rappresenta?

DAMMI RETTA ADOTTA UNA PROVETTA: SOSTIENI LA RICERCA PER LA CURA DEL DIABETE TIPO 1

Per la stragrande maggioranza di noi auspica cose buone, una speranza sempre accesa, in qualcosa di migliore rispetto all’anno lasciato alle spalle. Un anno per quelli che hanno lascia vedere e sentire, percepire la vita in modo diverso da coloro che non hanno.

Tutto questo è resta una cifra, un numero per ricavare dalla nostra esistenza e affari, dalla gestione burocratica del tempo un punto di calcolo, di riferimento cui poggiare e andare avanti facendo la media, il calcolo delle probabilità, rischi e valutazioni.

2017 2018, anni passati e a venire: tutto questo è continuazione nel contesto delle energie mentali e fisiche presenti per tenere sempre accesa la forza di volontà, volta a far di più e meglio per noi stessi e per le persone cui vogliamo bene.

Ecco allora che un buon anno 2018 sia per tutti noi: diabetici di ogni età e famiglie, per tutti gli operatori sanitari che hanno in carico la cura della nostra malattia, e per quanti fanno informazione in tale ambito, sia nei media tradizionale come in rete e sui social, perché anche questo aspetto della vita con la patologia è importante, e disseminare titoli improbabili, esagerati non solo fa male al malato ma alla stessa categoria dei giornalisti.

Infine per noi diabetici cosa desiderare per il nuovo anno? Premesso che tra tipi e sottotipi, caratterizzazioni individuali per età, sesso, estrazione sociale e culturale, educazione ed etnia siamo una zibaldone composto da terapie e condizioni diverse, l’unica elemento che ci accomuna veramente è dato dalla continuità nell’impegno della ricerca, in campo scientifico e biomedicale, per cure migliori e volte a scongiurare gli effetti critici delle complicanze cardiovascolari e di altri importanti parti del nostro organismo.

Più ricerca nel 2018 è più sostegno da parte nostra.

Buon anno!



Annunci

Rispondi

Spot
Diabete

Il diabete tipo 1 sul groppone da un giorno o 54 anni? Non perdere la fiducia e guarda avanti perché la vita è molto di più, e noi siamo forti!
Non sono un medico. Non sono un educatore sanitario del diabete. Non ho la laurea in medicina. Nulla in questo sito si qualifica come consulenza medica. Questa è la mia vita, il diabete – se siete interessati a fare modifiche terapeutiche o altro al vostra patologia, si prega di consultare il medico curante di base e lo specialista in diabetologia. La e-mail, i dati personali non saranno condivisi senza il vostro consenso e il vostro indirizzo email non sarà venduto a qualsiasi azienda o ente. Sei al sicuro qui a IMD. Roberto Lambertini (fondatore del blog dal 3/11/2007).

Newsletter



Informazione
Avete un evento, manifestazione (sportiva e non), convegno sul diabete o legato ad esso? Se la risposta è sì fatemelo sapere attraverso l'invio dei dati e iinformazioni scrivendole nel form presente all'interno della pagina Scrivimi del blog. Le iniziative predette saranno publicizzate all'interno di questo spazio gratuitamente e immediatamente. Grazie per il vostro interesse Roberto Lambertini
Eventi
  • Nessun evento
Sommario post
Categorie post
Il Mio Diabete social
Il mio diabete

Promuovi anche tu la tua Pagina

Instagram

Blogosfera
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons


2016 Image Banner 120 x 600