Dai media e web

Alien: donna con diagnosi di morbo di Crohn aveva in realtà un pacchetto di ketchup nel suo intestino da sei anni

Una donna ha creduto di soffrire di morbo di Crohn per sei anni fino a quando i medici hanno eseguito un intervento chirurgico e scoperto un pacchetto di ketchup nel rivestimento del suo intestino.

La paziente di 41 anni aveva sintomi coerenti con la grave malattia intestinale – inclusi dolore addominale acuto e gonfiore della durata di tre giorni – ma non ha risposto ai trattamenti standard, secondo un rapporto del British Medical Journal.

I medici dell’Heatherwood e del Wexham Park Hospital di Slough alla fine optarono per un intervento chirurgico dove scoprirono la radice del dolore della paziente: due piccoli oggetti estranei avevano perforato l’intestino della donna e l’avevano lasciato infiammato.

“La massa è stata mobilitata dove è stato trovato che conteneva due pezzi di plastica che portavano la parola ‘Heinz’ su di loro”, dice il rapporto.

I medici hanno rimosso gli involucri di plastica del ketchup e i sintomi si sono dissipati quasi immediatamente. È rimasta in buone condizioni dall’intervento.

La donna ha detto di non avere memoria di aver mangiato la bustina di salsa o un pasto in cui potrebbe averlo erroneamente fatto.

“È importante prendere in considerazione diagnosi chirurgiche alternative in pazienti con presunta malattia di Crohn che non rispondono al trattamento standard”, ha osservato il rapporto, citando un caso simile che coinvolse un uomo di 35 anni che credeva di avere il morbo di Crohn fino all’intervento il quale rivelò che i suoi sintomi erano causati da uno stuzzicadenti

Tuttavia, il dottore ha detto che il caso segna per la prima volta “imballaggi in plastica sintetica” che imitano i sintomi della malattia che altera il  girovita.



Categorie:Dai media e web

Con tag: