Sport e movimento

Correre nel freddo: come sopravvivere e prosperare

Se ti stai allenando per una maratona o semplicemente per registrare quanto percorso hai effettuato, praticarlo nel freddo richiede alcune precauzioni speciali per la salute e la sicurezza, secondo un esperto di medicina sportiva.

Detto questo, ti dà anche la possibilità di superare la concorrenza perché le persone spesso non si allenano dopo un pesante raffreddore, ha detto il dottor Joshua Blomgren in un comunicato stampa. È un medico di medicina dello sport di base presso la Midwest Orthopedics Rush a Chicago, e il centro medico della stazione di soccorso per la Bank of America Chicago Marathon.

Per quanto riguarda le precauzioni, inizia lasciando che la temperatura e le condizioni stradali diano ritmo e chilometraggio, consiglia Blomgren. È possibile correre a un ritmo normale su superfici asciutte e pavimentate, ma rallentare quando le stesse sono ghiacciate e scivolose.



Anche restare sulle strade asfaltate. Evita sentieri e sentieri boscosi, che hanno maggiori probabilità di essere ghiacciati o innevati.

Il medico suggerisce anche di correre a mezzogiorno, quando le temperature sono generalmente più alte. Vestiti a strati con tessuti che allontanano l’umidità dal tuo corpo.

Quando fa molto freddo, riscaldati in casa prima di uscire. Inizia la corsa lentamente e aumenta gradualmente la velocità. Blomgren afferma che queste precauzioni ridurranno il rischio di lesioni muscolari e dei legamenti.

Anche se le tue possibilità di surriscaldamento sono scarse durante il freddo , permangono altri problemi per la salute.

Ad esempio, a temperature inferiori ai 4 gradi, il tuo cuore deve lavorare di più, con conseguente aumento della frequenza cardiaca e della pressione sanguigna, dice Blomgren. Suggerisce di usare un cardiofrequenzimetro per avvisare di eventuali anomalie che potrebbero svilupparsi.

Considera inoltre di utilizzare il freddo come una ragione per fare cross-training al chiuso, utile ad esempio per il rafforzamento dell’anca e del cuore. Questo può aiutarti a costruire una solida base per correre quando diventa più caldo.

Categorie:Sport e movimento

Con tag: