Batticuore

Durata del diabete, prediabete legato alla presenza di CAC

Diabete e durata del prediabete sono entrambi indipendentemente associati alla presenza di placche calcificate delle arterie coronarie (CAC) e disfunzione ventricolare sinistra, secondo uno studio pubblicato online il 9 gennaio in Diabetes Care.
Jared P. Reis, Ph.D., del National Heart, Lung and Blood Institute di Bethesda, Maryland, e colleghi hanno esaminato se la durata del diabete e del prediabete stimati durante un periodo di 25 anni nella prima età adulta siano indipendentemente associati con CAC. I dati sono stati inclusi per 3.628 adulti bianchi e neri di età compresa tra 18 e 30 anni senza diabete o prediabete al basale (dal 1985 al 1986).



I ricercatori hanno scoperto che il 12,7 e il 53,8 % dei partecipanti sviluppava diabete e prediabete, rispettivamente, con una durata media di 10,7 e 9,5 anni. Il rapporto di rischio per la presenza di CAC era 1,15 e 1,07 volte superiore per ogni durata di cinque anni di diabete e prediabete, rispettivamente, dopo aggiustamento per caratteristiche sociodemografiche e altri fattori di rischio cardiovascolare e reciproco aggiustamento reciproco. C’era una correlazione per la durata del diabete e del prediabete con peggiore funzione sistolica subclinica e rilassamento diastolico precoce. C’era anche una correlazione per la durata del diabete con maggiore pressione di riempimento diastolico.

“Le durate di diabete e prediabete durante l’età adulta sono entrambe associate indipendentemente con l’aterosclerosi subclinica e con la disfunzione sistolica e diastolica ventricolare sinistra nella mezza età”, scrivono gli autori.

Annunci

Categorie:Batticuore

Con tag:,