Terapie

Prelevare il sangue senza ago

EPFL l’Istituto Politecnico di Losanna in Svizzera, tramite una sua startup la Loop Medical, sta lavorando su un dispositivo senza ago per prelevare campioni di sangue in modo indolore dolore a casa. L’istituto ha appena firmato un accordo di partnership con Cerba HealthCare per sviluppare questo prodotto unico e portarlo sul mercato.

Nel prossimo futuro, potresti essere in grado di prendere il tuo sangue senza dolore nel comfort della casa. Un dispositivo rivoluzionario sviluppato da Loop Medical potrebbe infatti rendere estremamente semplice ottenere i campioni di sangue. E il tempismo è perfetto dato che le diagnosi ematiche sono sempre più frequenti. “Attualmente, il 70% delle decisioni mediche si basano su tali analisi”, afferma Arthur Queval, CEO di Loop Medical. “E con il rapido sviluppo della medicina personalizzata, è probabile che questa tendenza acquisterà slancio”. La startup di EPFL ha siglato oggi un accordo di partnership con Cerba HealthCare, leader europeo nella biologia medica.




Il prodotto all’avanguardia di Loop Medical faciliterà il prelievo di sangue sufficiente per un’ampia gamma di test. Questa è una buona notizia per le persone che necessitano di esami del sangue regolari e per chiunque tenti di scappare dagli aghi. Il dispositivo palmare è progettato per consentire agli utenti di prelevare proprio sangue a casa senza l’aiuto di un operatore sanitario. Dopo essere stato posizionato sul braccio dell’utente, preleverà una quantità sufficiente di sangue in circa la stessa quantità di tempo richiesta per un campione di tradizionale.

I campioni saranno quindi inviati ad un laboratorio specializzato attraverso un protocollo di consegna stabilito. Nonostante lo sviluppo di sistemi diagnostici portatili, i campioni di sangue devono ancora essere testati in laboratorio. Per Queval, “i dispositivi decentralizzati offrono generalmente un numero limitato di test, ed è difficile rendere il costo competitivo con quelli praticati in laboratorio”.

La società non rivelerà come funziona il suo dispositivo di campionamento del sangue, ma afferma che sarà connesso a Internet. Ciò significa che i campioni saranno tracciabili dal momento in cui viene prelevato il sangue fino alla consegna dei risultati, riducendo così la possibilità di errori che potrebbero condurre a una diagnosi errata.

Anche per i paesi in via di sviluppo

Poco dopo la sua fondazione nel 2017, Loop Medical ha ricevuto 400.000 dollari in dalla Bill & Melinda Gates Foundation. Nella fase di avvio ha usato questi soldi per provare la sua idea attraverso test preclinici. La Fondazione Gates vede un evidente interesse nell’introduzione di campioni di sangue senza ago nei paesi in via di sviluppo, dove spesso mancano i materiali necessari per garantire un’igiene corretta. E poiché il dispositivo non richiede personale addestrato, può portare a risparmi sui costi pur ottenendo risultati clinicamente validi che aiuteranno nella lotta globale contro le malattie infettive.

Attraverso il suo nuovo accordo di partnership, Loop Medical beneficerà delle competenze tecniche, di ricerca e mediche di Cerba HealthCare quando l’azienda entrerà nella fase di sviluppo del prodotto e preparerà la sua strategia di marketing e il lancio dello stesso. “Questo sostegno da parte di un leader mondiale nella biologia medica è per noi un importante acceleratore di crescita”, aggiunge Arthur Queval.

Categorie:Terapie

Con tag:,