Mangiare

Lo studio rivela che gli adolescenti italiani fanno un consumo pesante di caffeina

Più di tre quarti (76%) degli adolescenti italiani che hanno compilato questionari anonimi hanno assunto caffeina quotidianamente e quasi la metà (46%) ha superato i limiti massimi raccomandati dall’American Academy of Pediatrics. I risultati sono pubblicati su Acta Paediatrica .

Nello studio su 1213 adolescenti di quattro scuole del Sud Italia, il caffè è stata la bevanda più frequentemente consumata con caffeina e il principale contributo all’assunzione giornaliera di caffeina, è seguito da bevande analcoliche ed energetiche.

I ricercatori hanno sottolineato che l’eccesso di caffeina può essere pericoloso per gli adolescenti (causando nervosismo, disturbi del sonno, pressione del sangue elevata e altri effetti).

“Questi risultati potrebbero essere utilizzati per svolgere una campagna di sensibilizzazione che si concentri principalmente sulla riduzione del consumo di caffeina tra gli adolescenti”, ha detto l’autore senior Prof. Angelo Campanozzi, dell’Università di Foggia, in Italia. “Poiché le abitudini alimentari si sviluppano durante l’infanzia e l’adolescenza, l’educazione per mantenere basso l’apporto di caffeina durante l’adolescenza è fondamentale per ridurre le cattive abitudini future nell’età adulta.”

Categorie:Mangiare

Con tag: