Terapie

Ferma l’emoraggia, salva una vita

Che si tratti di un incidente stradale, automobilistico o di una ferita da arma da fuoco, quando il sangue inizia a colare, il salvataggio di una vita inizia con l’arresto dell’emorragia.

Gwen Meyer, infermiera traumatologica della Mayo Clinic, dice che fermare l’emorragia si riduce a “A”, “B” e “C.”

Meyer dice che “A” sta per avvisare qualcuno.

“Se sei sulla scena e vedi qualcosa, chiama il 118”, dice Meyer. “Urla a qualcuno per ottenere aiuto.”

Dice “B” significa sanguinamento.

“Quindi cerca la fonte sanguinante”, dice Meyer. “C’è molto sangue intorno all’area? Cosa stiamo vedendo? Trova la fonte di sanguinamento.”

Alla fine, , “C” è per la compressione.

“Comprimeremo l’area della ferita sia con con una medicazione che con l’applicazione del laccio emostatico”, dice Meyer.

Meyer insegna corsi su come fermare l’emorragia, e dice che ottenere un laccio emostatico posto a 2 pollici sopra le ferite sulle estremità può farela differenza tra la vita e la morte.

Afferma che nella sua carriera di infermiera traumatologica, ha visto molti casi finire male perché la gente non sapeva cosa fare quando vedeva qualcuno gravemente ferito e sanguinante.

“Sono molto triste quando penso a una mancata applicazione del laccio o qualcuno che non fa pressione direttamente su quella ferita – la loro vita avrebbe potuto essere salvata”, dice Meyer.

Ecco perché è importante ricordare l’avviso “A”; “B”, valuta l’emorragia e “C”, comprime la ferita.

Categorie:Terapie

Con tag: