Sport e movimento

Esercitarsi in mezzo alla natura

L’esercizio all’aperto può essere rinvigorente e un grande stimolo morale. Ma fai sempre qualche semplice passo per restare al sicuro, indipendentemente dalla stagione.

Per i principianti, vestiti per il tempo. Indipendentemente dal fatto che sia freddo o caldo, solitamente si tratta di stratificazione, quindi è possibile iniziare a scaldarsi e togliersi li strati mentre si riscalda .

Nella stagione calda, controlla l’indice di calore locale. Ascolta l’avviso di ozono non è sicuro stare all’aria aperta prima di prendere la decisione di esercitare al di fuori.

Quando si lavora per la prima volta con il calore, iniziare con sessioni brevi, quindi aumentare gradualmente la lunghezza e l’intensità man mano che il corpo si adatta. Poiché la temperatura si riscalda durante i mesi estivi, adattare di conseguenza l’esercizio.

Ecco alcuni elementi essenziali per il tempo caldo:

  • Indossare abiti leggeri e larghi per rimanere più freschi, mentre i colori scuri assorbono il calore.
  • Indossa un cappello o un cappello a tesa larga di colore chiaro per proteggere la testa e il viso dal sole.
  • Porta con te dell’acqua in più poiché la disidratazione può avvenire prima rispetto alle temperature più fredde.

Conoscere i segni delle malattie da calore:

  • Crampi di calore: contrazioni muscolari anche senza un aumento della temperatura corporea.
  • Collasso associato all’attività fisica – stordimento o svenimento subito dopo l’esercizio.
  • Calore: aumento della temperatura corporea, nausea, mal di testa, debolezza e pelle umida.
  • Colpo di calore: un’emergenza pericolosa per la vita con temperatura corporea superiore a 40 gradi Celsius.

In caso di freddo, prestare attenzione al vento che fa innalzare la percezione termica della rigidità, che può rendere l’allenamento all’aperto non sicuro anche se si vestiti con indumenti adeguati, qualsiasi tipo di pelle esposta è vulnerabile al congelamento. Quando il freddo è tollerabile, presta maggiore attenzione alla protezione delle tue estremità: testa, mani e piedi.

Elementi essenziali per il freddo:

  • Indossa un cappello con paraorecchie per proteggere la testa e una sciarpa per proteggere il collo.
  • Indossare un paio di sottili fodere sotto guanti o guanti più pesanti. Togliti la parte esterna se le tue mani diventano sudate.
  • Scegli scarpe da ginnastica leggermente più grandi del solito e indossa calze termiche spesse o raddoppiate su calze normali.

È possibile scottarsi in inverno e in estate, soprattutto durante gli sport sulla neve in alta quota. Quindi per tutto l’anno, distribuire crema solare ad ampio spettro e un balsamo per le labbra con un SPF 15 o superiore. Proteggi gli occhi dal bagliore che rimbalza sulla sabbia, sulla neve o sul ghiaccio con occhiali da sole adeguati.

Rimani ben idratato indipendentemente dalla temperatura. Bevi acqua prima, durante e dopo l’allenamento, anche se non hai sete. È possibile disidratarsi dalla sudorazione e da altri fattori anche a basse temperature, ma si potrebbe non notarlo altrettanto rapidamente.

Consultare il proprio medico prima di andare all’aria aperta se abbiamo particolari condizioni patologiche, soprattutto quando fa freddo. Potrebbe essere necessario prendere precauzioni speciali.