Terapie

Metformina e diabete tipo 1

pillole

La metformina aggiunta alla terapia intensiva con insulina migliora il controllo metabolico nei pazienti con diabete di tipo 1 e eccesso di grasso corporeo.

Le cattive abitudini alimentari e la somministrazione di insulina in dosi sovrafisiologiche portano allo sviluppo di insulino-resistenza e scarso controllo metabolico nei pazienti con diabete di tipo 1. L’accumulo di grasso viscerale è la causa principale della diminuzione della sensibilità all’insulina.

Pubblicità e progresso

I ricercatori del Dipartimento di Diabetologia Endocrinologia e Malattie del Ricambio dell’Università di Varsavia, Polonia, ha mirato a valutare i cambiamenti nei parametri antropometrici, le misure indirette di insulino-resistenza e la sicurezza del trattamento con metformina aggiunta alla terapia insulinica intensiva in pazienti con diabete di tipo 1e grasso corporeo in eccesso.

Sono stati analizzati 114 pazienti (60 donne e 54 uomini, età media, 31 anni [range, 18-60 anni]), con una durata mediana del diabete di 14 anni (range, 10-20 anni). La metformina è stata somministrata per almeno 6 mesi in 74 pazienti, mentre 40 pazienti non hanno ricevuto metformina. Il gruppo di studio è stato randomizzato in un rapporto 2: 1. Valutazione totale del grasso corporeo e test di laboratorio sono stati eseguiti prima dello studio e al follow-up a 6 mesi.

A 6 mesi, nel gruppo metformina, rispetto al gruppo non metformina, è stato notato un miglioramento dei parametri di adiposità (riduzione dell’indice di massa corporea, -0,4 kg / m2 vs 0,6 kg / m2, P = 0,006, circonferenza della vita, -5 cm vs 3,5 cm, P = 0,02 e grasso corporeo totale, -1,7 kg vs 1,4 kg, P <0,001, emoglobina glicata A1c: -0,6% vs 0,2%, P <0,001), così come per i parametri lipidici e la pressione sanguigna. Un aumento della velocità di filtrazione glomerulare stimata era maggiore nella metformina rispetto al gruppo non metformina: 0,9 mg / kg / min vs -0,2 mg / kg / min, P <0,001).

In pazienti con diabete di tipo 1 e grasso corporeo in eccesso, trattato con terapia insulinica funzionale intensiva, l’aggiunta di metformina migliora il controllo metabolico del diabete a 6 mesi. La metformina aggiunta alla terapia insulinica in pazienti con diabete di tipo 1 e grasso corporeo in eccesso sembra essere sicura.

Lo studio è pubblicato sulla rivista scientifica Polish Archive of Internal Medicine

Categorie:Terapie

Con tag:,