Prodotti

La FDA concede l’autorizzazione per il software Dreamed di supporto alle decisioni sul diabete

Adv

DreaMed Advisor Pro è un sistema digitale basato su cloud che genera raccomandazioni sull’erogazione di insulina analizzando le informazioni provenienti dal CGM, i dati relativi alla glicemia e alla pompa di insulina auto-monitorati. Il software applica l’apprendimento adattativo basato sugli eventi per affinare la propria comprensione per ogni individuo e invia raccomandazioni al fornitore di assistenza sanitaria su come ottimizzare le impostazioni della pompa del microinfusore per la velocità basale, il rapporto di carboidrati e il fattore di correzione.

“Questa è un’innovazione che può migliorare la vita delle persone e la decisione della FDA conferma ciò che riteniamo sia un passo importante per creare una connessione più significativa tra il fornitore di assistenza sanitaria e i pazienti con diabete di tipo 1” , ha affermato Eran Atlas , CEO di DreaMed. “Il diabete di tipo 1, gestito con maggiore attenzione, porta a migliorare la qualità della vita dei pazienti ea ridurre i costi legati alla salute del contribuente. Advisor Pro consente ai pazienti che utilizzano CGM e un microinfusore di insulina di analizzare i dati e raccomandarli al loro operatore sanitario quando un cambiamento nel trattamento della cura del diabete si rende tempestivo e necessario. “

In previsione della revisione della FDA, DreaMed e Glooko hanno firmato un accordo nel 2016 che consente ad Advisor Pro di essere integrato nella piattaforma di gestione dei dati Glooko per il diabete.

“Questo è un risultato significativo e un esempio pratico di come l’IA e la salute digitale possano migliorare l’assistenza ai pazienti e consentire ai team di assistenza di agire in sinergia” , ha dichiarato Russ Johannesson, CEO di Glooko. “Ci congratuliamo con DreaMed e non vediamo l’ora di lavorare a stretto contatto con loro per dimostrare che Advisor Pro può svolgere un ruolo centrale nell’ottimizzazione della terapia insulinica.”

Leona M. e Harry B. Helmsley Charitable Trust, che ha assegnato una sovvenzione di $ 3,4 milioni a sostegno di Advisor Pro nel 2016, hanno rilasciato una dichiarazione che definisce l’approvazione della FDA una pietra miliare per le persone che vivono con il diabete di tipo 1.

“La gestione del T1D può essere travolgente sia per le persone che convivono con tale patologia, sia per i loro medici”, ha detto David Panzirer, amministratore del consiglio di amministrazione. “Il DreaMed Advisor Pro sfrutta la potenza dell’intelligenza artificiale per ottimizzare i regimi di insulina e porterà indubbiamente a risultati migliori per le persone che vivono con T1D – una visione di guida qui da noi dell’Helmsley”.

L’approvazione della FDA è la seconda per Advisor Pro quest’anno. Il software ha ricevuto il marchio CE dell’Unione europea a febbraio.

L’approvazione segue la concessione di un permesso di brevetto per il software di supporto alle decisioni sul diabete per i pazienti in fase di sviluppo. A gennaio, l’Ufficio Brevetti e Marchi degli Stati Uniti ha emesso una concessione di brevetto per due dozzine di meccanismi dietro un nuovo strumento di supporto decisionale per aiutare nella somministrazione di insulina e non di insulina, ha annunciato Glytec in un comunicato stampa. I 24 meccanismi alla base di Therapy Advisor, uno strumento di supporto decisionale guidato dal computer ancora in fase di sviluppo, sono descritti come ausilio alla selezione personalizzata e guidata dal computer e al dosaggio di qualsiasi terapia prescritta per il diabete, incluse insuline, terapie orali, iniettabili non insulinici e combinazione di terapie .

Adv
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: