Varie

Aveva ragione Adriano Celentano

Una villa di lusso nei sobborghi di Vancouver, British Columbia.

Come mega-palazzi aumentano i rischi di malattie cardiache e diabete.

I terreni agricoli stanno scomparendo in molte province del Canada. Secondo Larry Davis della Ontario Federation of Agriculture, 350 acri di terreni agricoli sono persi al giorno nel solo Ontario per usi non agricoli come ad esempio abitazioni di lusso.

La conversione di terreni agricoli in uso residenziale ha in questo modo effetti dannosi sulla nostra salute. Il più preoccupante è il potenziale di questa conversione nell’essere un fattore incrementale dei tassi di malattie cardiovascolari, diabete, malattie respiratorie croniche e alcuni tipi di cancro.

La perdita di terreni agricoli riduce l’offerta di verdure, frutta e cereali coltivati ??localmente. Questa carenza fa salire i prezzi e minaccia la sicurezza alimentare delle famiglie. Cibo insicuro significa avere un accesso limitato o insostenibile a cibi nutrizionalmente adeguati e sicuri o all’incapacità di acquistare alimenti personalmente accettabili in modi socialmente fruibile.

Una infermiera canadese registrata con 20 anni di esperienza, ha visto di prima mano i problemi di salute che sorgono quando gli individui non sono in grado di accedere al cibo sano. La sua ricerca nell’Artico canadese ha dimostrato le numerose sfide complesse legate alla possibilità di accedere a cibo nutriente dalla terra.

La nostra salute e il nostro benessere sono direttamente legati alla terra. Dobbiamo trovare modi per preservare, proteggere e mantenere terreni agricoli per uso agricolo. La nostra salute dipende da questo.

Alimenti poveri di nutrienti

Secondo l’indice dei prezzi al consumo del Statistics Canada, il costo delle verdure fresche e della frutta in Canada è aumentato significativamente negli ultimi anni . Nel 2017, i pomodori costano il 16 per cento in più rispetto al 2016 e le patate aumentano di quasi il 10 per cento.

Affidarsi a prodotti freschi provenienti dagli Stati Uniti, in particolare dalla California colpita dalla siccità, contribuisce anche a costi elevati al registratore di cassa e, a sua volta, limita ciò che possiamo acquistare.

La terra agricola che viene utilizzata per costruire mega ville invece di essere attivamente coltivate, come nel caso di Richmond, nella British Columbia, può creare una dipendenza da alimenti poco costosi e poveri di nutrienti, molti dei quali si trovano sulla strada per sviluppare vari tipi di malattia cronica.

Tali alimenti tendono ad essere trattati, ricchi di grassi (ad es. Burro, oli, cibi fritti), zuccheri o amidi e promuovono un consumo eccessivo. Ciò porta ad un aumento di peso nel tempo. L’obesità è un fattore importante nelle malattie cardiovascolari, nel diabete e nel cancro .

Come mega-palazzi aumentano i rischi di malattie cardiache e diabete
                                                  Una fattoria a Caledon, nella Greater Toronto area dell’Ontario. Credito: Michael Gil

Stress, malattie cardiache, diabete

Le persone non possono scegliere cibi sani e nutrienti quando sono economicamente insostenibili. Ciò costringe gli individui a diventare insicuri e a perdere il controllo della propria vita.

La ricerca mostra che minore è il controllo che senti nella tua vita a causa di scelte limitate o inesistenti, maggiore è lo stress che provi. Lo stress è anche collegato a malattie cardiache , cancro e altre malattie croniche.

Gli individui insicuri hanno anche più del doppio delle probabilità di sviluppare il diabete di tipo 2 come coloro che sono sicuri per il cibo.

Essere in grado di controllare la glicemia è difficile quando non si è in grado di permettersi cibo nutriente e seguire una dieta per diabetici.

Inoltre, quando si prende in considerazione il costo del trattamento per queste condizioni croniche, il reddito che potrebbe essere stato utilizzato per acquistare cibo nutriente viene ora deviato, causando un circolo vizioso di problemi di salute e di alimenti poveri di nutrienti.

‘Salute in tutte le politiche’

Un recente rapporto del Comitato permanente del Senato sull’agricoltura e la silvicoltura non è sufficientemente forte e ampio per proteggere la perdita di terreni agricoli dallo sviluppo.

Tra le sue cinque raccomandazioni, la relazione chiede un inasprimento delle restrizioni sulla proprietà non canadese. È necessario eliminare le politiche che avvantaggiano gli acquirenti stranieri e il monitoraggio dei terreni agricoli per l’agricoltura al fine di ridurre l’uso non agricolo di tali terreni. I nostri governi municipali e provinciali devono essere ritenuti responsabili.

Il cambiamento della politica agricola può influenzare la disponibilità di cibo e i prezzi dei prodotti alimentari a livello locale, provinciale e federale.

“La salute in tutte le politiche” è un approccio, promosso dall’Organizzazione mondiale della sanità, che garantisce come i responsabili delle decisioni siano informati sulle conseguenze sulla salute, sull’equità e sulla sostenibilità di varie opzioni durante il processo di sviluppo della politica.

Possiamo migliorare la salute di tutte le persone incorporando considerazioni di carattere sanitario nelle politiche agricole.

Categorie:Varie

Con tag:,