Terapie

Come costruire un ospedale migliore, più sicuro, più accogliente

Un giardino curativo alla Mayo Clinic di Eau Claire, nel Wisconsin.

Trascorriamo gran parte del nostro tempo negli edifici, e possono avere un profondo effetto sul nostro benessere, nel bene e nel male. Già nel 1943, Winston Churchill disse alla Camera dei Comuni britannica che “modelliamo i nostri edifici, e in seguito i nostri edifici ci modellano”.

La ricerca sta dimostrando che la progettazione efficace degli edifici è particolarmente importante negli ospedali, il cui potenziale è spesso trascurato. Ad esempio, uno studio recente sulla progettazione di sale operatorie – una delle aree più critiche di un ospedale – rivela come la progettazione informatizzata dalla ricerca possa migliorarne la sicurezza e le prestazioni.

Abbiamo studiato per anni come migliorare l’erogazione dell’assistenza sanitaria, anche attraverso una soddisfacente progettazione degli edifici sanitari. Sulla base dei nostri studi e di quelli di altri, siamo sostenitori dell’utilizzo di un progetto basato sull’evidenza a beneficio dei pazienti ospedalieri, del personale e delle famiglie dei pazienti.

Progettazione guidata con prove

Le persone negli ospedali sono spesso esposte a danni e traumi inutili. Gli ospedali sostengono tecnicamente le moderne cure mediche, ma troppo spesso i pazienti vulnerabili sono danneggiati da infezioni, cadute ed errori di farmaci evitabili, tra le altre calamità.

L’ospedalizzazione è un “bisogno” di servizio, non un “desiderio” di servizio, che genera uno stress considerevole a causa di una combinazione di ridotta capacità fisica, dolore, paura delle procedure mediche e incertezza sul benessere futuro. Le strutture ospedaliere che sono rumorose, desolate e buie, e inospitali per le famiglie, intensificano ulteriormente lo stress.

Poiché gli ospedali esistono da molto tempo e sono costosi da costruire e da utilizzare, è fondamentale utilizzare le prove empiriche abbondanti e disponibili per guidare la progettazione. “La progettazione basata sull’evidenza ” ha documentato come rendere gli ospedali più sicuri e meno stressanti. Sappiamo come progettare edifici ospedalieri migliori; costruirli è la sfida.

Gli architetti dell’ospedale hanno da tempo utilizzato le prove dell’ingegneria e di altre scienze pesanti per guidare il loro lavoro. Nel 1984 il professor Roger Ulrich pubblicò un articolo su Science che si occupava di progetti basati sulla ricerca per migliorare i risultati dei pazienti. Ulrich ha scoperto che i pazienti sottoposti ad intervento chirurgico assegnati in modo casuale a una finestra con vista sugli alberi utilizzavano meno farmaci antidolorifici e sono stati dimessi prima, tra gli altri risultati positivi, rispetto ai pazienti con una finestra a muro in mattoni.

La progettazione basata sull’evidenza funziona in tandem con l’immaginazione dell’architetto e del progettista, la creatività e il giudizio fornendo dati empirici sugli elementi di design che effettivamente funzionano.

Come costruire un ospedale migliore, più sicuro, più accogliente

Le aree di attesa negli ospedali e nelle cliniche progettate pensando ai pazienti e alle loro famiglie possono essere più lenitive e  ospitali.

         

Dalla sua attenzione iniziale sulla riduzione dello stress dei pazienti, la progettazione basata sull’evidenza si è evoluta per includere la sicurezza del paziente e del personale; morale degli operatori e produttività; e sostenibilità ambientale. Le variabili di progettazione dell’ospedale comprendono nove categorie, come discusso in dettaglio in un documento del 2010:

  • Ambiente audio, che comprende controsoffitti, pareti e pavimenti fonoassorbenti; rumore delle apparecchiature; e musica.
  • Ambiente visivo, come luce naturale e viste naturali da finestre e opere d’arte.
  • Sicurezza, compresa la qualità dell’aria e la ventilazione, superfici facili da pulire, accesso visivo del personale ai pazienti; e montacarichi a soffitto per sollevare i pazienti.
  • Orientamento, incluso l’ingresso dell’edificio, la segnaletica, le planimetrie e il banco informazioni. Sostenibilità, che si riferisce a funzioni di risparmio energetico, gestione dei rifiuti e materiali da costruzione.
  • Stanze per i pazienti, compresa la considerazione delle stanze singole o multiple; controllo paziente della luce e della temperatura e stanze adattabili per l’acuità dei degenti in movimento quando le loro condizioni cambiano.
  • Spazi di supporto familiare, come aree di attesa confortevoli, un letto per la notte nella stanza del paziente e giardini esterni con posti a sedere.
  • Spazi di supporto del personale, quali postazioni di lavoro per infermiere decentralizzate, prossimità di forniture e farmaci e aree di sosta confortevoli.
  • Spazi di supporto del medico, come la qualità delle sale riunioni, l’acustica delle sale operatorie e la qualità e la posizione delle postazioni di lavoro.

La progettazione basata sull’evidenza si applica ad altre strutture sanitarie, ma il concetto è più importante per le degenze ospedaliere a lungo termine in contrasto con le cure ambulatoriali brevi.

Considerazioni sui costi

Noi e altri abbiamo introdotto Fable Hospital in un articolo del 2004 e una versione aggiornata (Fable 2.0) nel 2011. Abbiamo ideato l’ospedale di Fable come un modello composito di ospedali recentemente costruiti o ristrutturati che avevano implementato molteplici aspetti del design basati su prove e creato dati con stime basate sull’impatto finanziario. A meno che non si possa creare un solido “caso aziendale” per implementare la progettazione basata sull’evidenza, un uso più ampio dei suoi principi sarebbe ostacolato dalle pressioni finanziarie che inglobano l’assistenza sanitaria. Spendere più in anticipo per costruire un ospedale migliore sarebbe vulnerabile alla pressione di spendere di meno.

Il team di autori, composto da amministratori delegati di ospedali, architetti ospedalieri, ricercatori universitari e altri, è stato nel consiglio di amministrazione del centro non profit per la progettazione sanitaria, con sede nel nord della California. Fable Hospital era una nuova struttura urbana da 300 letti progettata per sostituire un edificio di 50 anni con 250 posti letto. Nell’articolo, abbiamo prudenzialmente stimato che Fable aggiungeva US $ 12 milioni di dollari per i costi di costruzione attraverso la piena applicazione di elementi di design basate su prove che sono state poi ben documentate. Fable avrebbe recuperato l’investimento aggiuntivo in un anno grazie a risparmi sui costi operativi, come riduzione delle cadute dei pazienti, infezioni, trasferimenti di camera e turnover infermieristico, e attraverso maggiori entrate derivanti da guadagni di quote di mercato e filantropia.

Le nostre stime sono state controllate da specialisti finanziari dell’ospedale e l’articolo è stato ripubblicato dall’Healthcare Financial Management Association. Queste stime pro forma positive hanno sorpreso noi e molti altri. La nostra analisi ha dimostrato che è possibile costruire un ospedale che avvantaggia tutti gli stakeholder, ripagare l’investimento aggiuntivo in un anno e sostenere questi benefici per gli anni a venire.

Mentre il premio di costo per il Fable Hospital del 2004 era di circa il 5% dei costi totali di costruzione, il premio per Fable 2.0 nel 2011 era del 7,2% perché un elenco più lungo di funzionalità di progettazione basate su prove, come sollevatori dei pazienti montati a soffitto e un intenso sistema elettronico di monitoraggio delle unità di cura, era stato documentato empiricamente.

Per Fable 2.0, la stima del periodo di ammortamento era entro tre anni – ancora un rendimento interessante da qualsiasi standard aziendale. Inoltre, abbiamo utilizzato solo riduzioni dei costi operativi nei nostri calcoli Fable 2.0, per essere ancora più prudenti e convincenti perché costruire un ospedale nel modo giusto è la cosa giusta da fare. Non abbiamo incluso le proiezioni dei ricavi come avevamo fatto in precedenza, anche se siamo certi che un design eccellente tipicamente produrrà sostanziali miglioramenti delle entrate.

Le lezioni del design informato dalla ricerca

La progettazione basata sull’evidenza, correttamente eseguita, avvantaggia tutte le parti interessate. L’economia del Fable Hospital è importante perché consente ai responsabili delle decisioni di costruire o ristrutturare un ospedale più sicuro e meno stressante per i pazienti, più accogliente per le famiglie, migliora la qualità del lavoro e la vita lavorativa del personale e migliora la sostenibilità ambientale. Gli ospedali non saranno mai luoghi che piacciono ai pazienti. Ma possiamo progettarli per essere migliori, molto meglio.

Categorie:Terapie

Con tag:,