Mangiare e bere

Test per la contaminazione degli alimenti

Adv

Ora, un team cinese ha esaminato le tecniche di imaging spettroscopico e spettrale per rivelare se i campioni di cibo contengono microrganismi problematici. Questi approcci non invasivi aggirano molte delle tecniche di laboratorio prolisse e complicate su cui tali test si sono basati in passato.

Le tecniche ottiche offrono risultati più rapidi ed evitano la necessità di test distruttivi e anche di una significativa esperienza dell’operatore.

Jing Xu et al. Applicazioni della tecnica di imaging spettrale iperspettrale e ottica nella rilevazione di microrganismi alimentari, International Journal of Computational Vision and Robotics (2018). 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: