Educazione

Diabete tipo 1: forze in campus

Il supporto per i campi estivi per giovani con diabete di tipo 1 dell’American Diabetes Association’s 2018 Association consente una formazione avanzata nelle nuove tecnologie per la cura del diabete

Dal 1949, l’American Diabetes Association (ADA) organizza campi estivi per bambini e adolescenti dai 4 ai 17 anni con diabete di tipo 1 e le loro famiglie, permettendo ai bambini di costruire amicizie e partecipare alle attività estive, mentre sviluppano le capacità critiche utili e necessarie a gestire il loro diabete. Quest’anno, più di 5.000 bambini che vivono con diabete di tipo 1 parteciperanno a una delle 79 sessioni giornaliere di ADA in campi residenziali organizzate ogni anno negli Stati Uniti.

Più di 2000 professionisti dell’assistenza sanitaria si offrono volontari come staff medico nei campi dell’ADA ogni anno, compresi medici, infermieri, farmacisti, dietisti, assistenti sociali, educatori del diabete certificati e studenti. I volontari medici sul posto insegnano ai soggiornanti come controllare la glicemia, contare i carboidrati, somministrare autonomamente l’insulina e sviluppare una migliore comprensione della cura del diabete. Molti bambini celebrano i “primi diabetici” al campo quando per primi contano i carboidrati a un pasto, si fanno la puntura d’insulina e abbracciano la tecnologia in rapida evoluzione disponibile per gestire il diabete.

Oggi, il 75% dei giovani che frequentano i campi di ADA in tutto il paese utilizza una pompa per insulina e / o un sistema di monitoraggio continuo del glucosio (CGM). Per aiutare a garantire che i programmi del campo siano pronti a supportare i diversi tipi di tecnologie per il diabete, l’ADA ha riunito quarantuno esperti per costruire strumenti, fogli informativi e risorse utili per la formazione che mantengono l’esperienza del campo pronta ad abbracciare lo stato della tecnologia nella gestione del diabete, insuline e strumenti: pompe per insulina a circuito chiuso, sensori per la glicemia, insuline ad azione rapida e CGM.

“Il nostro impegno nei campi estivi continua ad evolversi per soddisfare le esigenze dei bambini e degli adolescenti di oggi, e siamo particolarmente orgogliosi del fatto che restiamo aggiornati nella nostra conoscenza e utilizzo delle tecnologie odierne che, con un’adeguata formazione e supporto, possono migliorare i risultati di salute e qualità della vita “, ha detto il capo scientifico, medico dell’ADA William T. Cefalu, MD. “Siamo grati per il supporto dei nostri partner per garantire che i campi estivi dell’ADA aiutino i bambini a stringere rapporti duraturi e ad acquisire competenze che infondano fiducia in sé stessi e indipendenza nella gestione 24/7 del vivere con il diabete di tipo 1”.

Migliaia di medici volontari in tutto il paese forniscono le cure necessarie per ogni campeggiatore che impara a crescere e prosperare con il diabete. I programmi del campo ADA, incluso Project Power per i bambini a rischio di sviluppare il diabete di tipo 2, sono generosamente supportati da questi volontari e da molti partner aziendali e fondazioni che forniscono farmaci, forniture, materiale educativo e assistenza finanziaria. Ad aprire la strada è Trail Blazer Premier National Sponsor di Novo Nordisk. Il programma Camps è supportato anche da borse di studio Leona M. e Harry B. Helmsley Charitable Trust, The Richard M. Schulze Family Foundation e Lilly Diabetes.

Categorie:Educazione

Con tag:,,