Compliance

Domare quelle tentazioni ipercaloriche

E’ il tiro alla fune della persona che fa la dieta: la necessità di perdere peso contro la voglia di mangiare cibi ipercalorici.

Gli scienziati dicono che la facile disponibilità di dolci e altri dolci ha reso il loro desiderio più forte nel tempo. Accoppia quello che con uno stile di vita sedentario che brucia meno calorie fa a botte, con il rigonfiamento rendendo tutto molto più difficile.

Per vincere la guerra, la tua strategia di dieta deve includere un modo per gestire gli impulsi alimentari, soprattutto quando si mangia per ragioni diverse dalla fame.

Pubblicità e progresso

In cima alla lista c’è lo stress, un ostacolo particolarmente difficile da superare perché lo stress persistente può alterare la risposta del cervello al cibo in modi che portano a cattive abitudini alimentari e, a sua volta, sovrappeso. Solo dirti di resistere agli impulsi alimentari è raramente efficace se hai l’abitudine di raggiungere dolcetti malsani. In questo caso, “basta dire di no” è più di una non- strategia.

Uno strumento utile per persone a dieta è una tecnica di salute mentale chiamata Accettazione e terapia di impegno, o ACT. Attraverso ACT, impari a non ignorare le micce, ma ad accettarle e contrastarle sviluppando un insieme più forte di obiettivi di vita e impegnandoti in comportamenti che portano a raggiungere questi obiettivi. ACT sottolinea anche la consapevolezza e ti aiuta a riconoscere quando sei tentato di mangiare a causa di segnali emotivi e ambientali .

ACT insegna:

  • Non è necessario agire su questo invito, anche se negare a se stessi un regalo è una sensazione spiacevole.
  • Come affrontare pensieri e sentimenti legati al controllo del peso.
  • Essere più consapevoli di come e perché mangi.

L’apprendimento dell’ACT con uno psicologo esperto può essere utile in molte aree della crescita personale. Considera questa opzione se ritieni che il tuo bisogno di cibo sia troppo difficile da domare da solo.

Per saperne di più su Acceptance and Commitment Therapy su GoodTherapy.org

Categorie:Compliance, Equilibrio

Con tag:,