Complicanze varie/eventuali

Uso di sostanze negli adulti con diabete di tipo 1

Lo scopo dello studio diretto dai ricercatori della Scuola di Medicina dell’Università di Yale, New Haven, CT, USA, era di valutare la frequenza di utilizzo e l’uso problematico di sostanze psicoattive negli adulti con diabete di tipo 1 (T1D).

Gli strumenti standardizzati per la valutazione del consumo di tabacco, alcol e altre sostanze psicoattive sono stati inviati via email a 4311 partecipanti adulti presso 69 centri di registro di registro di Exchange di T1D Exchange.

Un totale di 936 intervistati (61% di sesso femminile, 90% di bianco non ispanico, età 38 ± 16 anni) ha completato il sondaggio. Nel campione, 166 (18%) hanno riferito l’uso di tabacco nell’ultimo anno e 51 (5%) ne ha riferito un uso quotidiano. L’uso di alcol nell’ultimo anno è stato segnalato da 742 (79%) partecipanti, l’uso nell’ultimo mese da 592 (63%) e giornaliero / quasi giornaliero da 87 (9%); 174 (19%) sono stati classificati come forti bevitori e 93 (11%) come bevitori problematici.

L’uso senza ricetta medica di un’altra sostanza psicoattiva nell’ultimo anno è stato segnalato da 228 (24%), con 167 (18%) che indicava l’uso di marijuana, 67 (7%) oppioidi, 45 (5%) sedativi e 37 (4%) stimolanti.  L’uso problematico nell’anno precedente di queste sostanze è stato notato in 31 (3%) intervistati. e 37 stimolanti (4%). L’uso problematico nell’anno passato di queste sostanze è stato notato in 31 (3%) intervistati.

Gli adulti con T1D negli Stati Uniti usano sostanze a tassi che superano le medie della popolazione generale; l’uso problematico si verifica a tassi simili alla popolazione generale. Questi dati delineano la necessità di indagare sull’uso regolare, intermittente e problematico della nicotina e di altre sostanze in soggetti con T1D.

È necessaria una migliore comprensione dell’impatto dell’uso moderato e occasionale di sostanze sulla gestione del T1D e sui risultati clinici.

Studio pubblicato sulla rivista scientifica The Diabetes Educator del 11 settembre 2018.