Batticuore

Cinque motivi per cui potresti sviluppare malattie cardiache prima dei 50 anni

Le malattie cardiache sono la principale causa di morte negli Stati Uniti, eppure la gente generalmente la associa ad una popolazione anziana molto anziana. Ma infarti, ictus e altri tipi di malattie cardiache possono essere ciechi all’età, in particolare quando alcuni fattori sono in gioco.

Ecco cinque motivi per cui le malattie cardiache possono colpire all’età di 50 anni:

Fumo

Uno dei maggiori fattori di rischio per la malattia coronarica tra i giovani è anche l’unico che è completamente prevenibile.

I giovani adulti che fumano hanno moltiplicato le loro possibilità di avere un grave attacco di cuore rispetto ai loro coetanei non fumatori, secondo diversi studi, tra cui uno che ha riscontrato come aumentava il rischio di 8 volte tanto.

“È un fattore di rischio molto potente che è sproporzionatamente presente nei pazienti più giovani”, ha detto il dottor Willie Lawrence, capo della cardiologia presso il Centro medico di ricerca a Kansas City, Mo. “Se sei un giovane che vuole evitare un infarto, la cosa più importante che puoi fare non è fumare. ”

Complicanze della gravidanza

Le donne che sviluppano preeclampsia, diabete gestazionale, aumento di peso eccessivo o vanno in travaglio pretermine durante la gravidanza sono ad aumentato rischio di malattie cardiache precoci. Questo perché i problemi legati alle arterie sono di solito al centro delle condizioni esclusive della gravidanza, ha detto la dott.ssa Maria Sophocles, direttore medico di Women’s Healthcare a Princeton nel New Jersey.

“Le donne incinte che hanno queste complicazioni ci stanno davvero dando una piccola finestra su quale sarà la loro futura situazione vascolare”, ha detto.

Tutte le donne dovrebbero parlare al proprio medico, o anche a un cardiologo, riguardo alle preoccupazioni legate al cuore se hanno problemi legati alla gravidanza, ha detto.

“Il parto pretermine avviene spesso perché il sistema vascolare della madre e del bambino è compromesso, spesso perché i vasi sanguigni non possono più sostenere la gravidanza”, ha detto Sophocles. “Quindi è un suggerimento che forse il suo sistema cardiovascolare non sarà così pulito a lungo termine.”

Ipercolesterolemia familiare (FH)

Il colesterolo alto è un fattore per la malattia cardiaca, ma la condizione genetica ipercolesterolemia familiare è una forma speciale di questa condizione. “FH” contribuisce a livelli eccessivi, superiori a 190 mg di lipoproteine ??a bassa densità o al colesterolo LDL “cattivo”. Le persone nate con FH hanno il colesterolo alto da una giovane età.

Circa 1 su 250 persone hanno FH, che di solito porta a problemi associati al colesterolo alto come l’aterosclerosi. La metà degli uomini con FH non trattato avrà un attacco di cuore o angina prima di compiere 50 anni. Il 30% delle donne non trattate avrà un attacco di cuore prima di compiere 60 anni.

“Le persone con FH vedono la malattia delle arterie progredire prima e più rapidamente rispetto alle persone senza FH”, ha detto Sofocle, che ha le condizioni ed è un membro del consiglio di amministrazione della FH Foundation.

La consapevolezza è fondamentale, ha detto, ma solo il 10 percento di tutti i casi di FH sono diagnosticati.

Razza

La razza e alcuni fattori di rischio si combinano per aumentare i pericoli delle malattie cardiache. Mentre la razza non può essere cambiata, il rischio può essere significativamente ridotto con lo sforzo.

L’ipertensione arteriosa è un fattore di rischio primario nelle malattie cardiache e la sua prevalenza nei neri negli Stati Uniti è tra le più alte del mondo.

Circa 3 su 4 neri adulti sviluppano la pressione alta quando hanno 55 anni, secondo uno studio pubblicato di recente.

Ma Lawrence ha detto che fare cambiamenti di stile di vita come compiere un regolare esercizio fisico e mangiare in modo sano, in particolare riducendo l’assunzione di sodio, può aiutare a gestire l’ ipertensione . Studi recenti hanno fornito una migliore guida sulle opzioni per ridurre la pressione sanguigna, nonché su quali numeri puntare.

“Ora abbiamo un migliore senso di quali farmaci dovrebbero scegliere i medici e quale pressione arteriosa raggiungere”, ha detto.

Depressione

Un cuore pesante colpisce tutto il corpo, non solo la mente. La depressione rilascia ormoni dello stress e aumenta le sostanze chimiche infiammatorie che possono causare un restringimento delle arterie.

Ha anche un impatto sui fattori dello stile di vita che possono prendere un pedaggio diretto sulla salute fisica, ha detto il dott. Gazala Parvin, un medico di famiglia e specialista di medicina integrata presso il Centro medico di ricerca a Kansas City, Mo.

“Se sei depresso, questo influisce sul tuo stile di vita: non mangi, quindi la tua dieta è cattiva, non ti alleni, non dormi bene e non socializzi”, ha detto. “Se la salute mentale non è buona, non ti prenderai cura di te.”

Gli adolescenti che soffrono di depressione o disturbo bipolare dovrebbero essere monitorati per le malattie cardiache precoci, secondo una dichiarazione scientifica dell’American Heart Association che ha scoperto come la loro malattia mentale li mette a rischio precoce di malattie cardiache e dei vasi sanguigni .

Categorie:Batticuore

Con tag:,,

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.