Sport e movimento

Uccidere la mentalità da divano

Non mancano le scuse creative per rimanere bloccati sul divano, ma tre di loro sono in cima alla lista.

Ecco come superare gli ostacoli che si frappongono tra te e rimettersi in forma.

Pubblicità e progresso

“Sono troppo stanco per fare esercizio .” Essere troppo stanchi per allenarsi è un tema comune tra i procrastinatori. E mentre suona contro-intuitivo, l’esercizio ti dà più energia – si nutre di se stesso in un buon modo. I ricercatori dell’Università della Georgia hanno scoperto che gli adulti sani ma sedentari che hanno fatto appena 20 minuti di cardio moderato-moderato (camminare a ritmo sostenuto) tre giorni alla settimana si sono sentiti più stimolati dopo solo poche settimane.

“Non ho tempo per esercitarmi.” Chi non si sente schiacciato da un programma fitto di appuntamenti? E sì, andare avanti e indietro in palestra può raddoppiare il tempo necessario per assegnare un allenamento. Quindi salta il viaggio e investi in attrezzatura domestica. Ma ancora non riesci a trovare un blocco di tempo di 30 minuti? Spezza il tuo allenamento in pochi brevi segmenti al giorno. Ruba dai 10 ai 15 minuti prima che i bambini si svegliano e altri 15 dopo che vanno a dormire.

“Sono troppo fuori forma per esercitarmi”. Essere fuori forma non è un motivo per sedersi in disparte e rimanere fuori forma. Il fitness può iniziare con un solo passaggio. Se sei insoddisfatto del tuo aspetto, allenati a casa in un primo momento o investi in vestiti ginnici che ti lusingano. Stabilisci obiettivi piccoli e realistici su cui puoi costruire. Inizia con 5 minuti di cammino e concentrati sul presente, non sui 30 minuti che speri di realizzare. Lodati per aver iniziato, piuttosto che rimproverarti per non avere lo stato di idoneità olimpica.

Mantieni lo slancio andando a premiare te stesso con oggetti legati al fitness come un monitor ad alta tecnologia o un orologio o nuovi indumenti da allenamento, mentre la tua taglia diminuisce.