Donne e diabete

Il pancreas artificiale nel diabete tipo 1 in gravidanza

La somministrazione di insulina a ciclo chiuso ha il potenziale per migliorare il controllo giornaliero del glucosio nella gravidanza con diabete di tipo 1 . Tuttavia, l’impatto psicosociale dell’uso giorno e notte di sistemi automatizzati a ciclo chiuso durante la gestazione è sconosciuto. L’obiettivo dei clinici del THIS Institute, Università di Cambridge, Regno Unito era esplorare le esperienze e le relazioni delle donne tra comportamento tecnologico e livelli di fiducia nella terapia a ciclo chiuso.

Quindi i ricercatori hanno reclutato 16 donne in gravidanza con diabete di tipo 1 in uno studio randomizzato crossover di terapia con pompa potenziata da sensori rispetto alla terapia automatizzata a ciclo chiuso. Sono state condotte interviste qualitative semistrutturate al basale e al follow-up. I risultati delle interviste di follow-up sono riportati qui.

Le donne hanno descritto i benefici e gli oneri dei sistemi a ciclo chiuso durante la gravidanza. I sentimenti di miglioramento del controllo glicemico, eccitazione e tranquillità sono stati controbilanciati da preoccupazioni relative a problemi tecnici, imprecisione CGM e l’onere dei requisiti di manutenzione. Le donne hanno espresso vari ma elevati livelli di fiducia nella terapia a ciclo chiuso.

Le donne hanno mostrato complesse risposte psicosociali alla terapia giorno e notte a ciclo chiuso in gravidanza. I medici dovrebbero considerare la terapia a ciclo chiuso non solo nei termini del suo potenziale impatto sugli esiti biomedici, ma anche in relazione del suo impatto sulla vita degli utenti.

L’elaborato è stato pubblicato nella rivista scientifica Journal of Diabetes Science and Technology del 6 ottobre 2018.