Sport e movimento

Quando i padri si esercitano i bambini sono più sani, anche da adulti

Matt Hurt mostra a suo figlio di cinque anni come far oscillare una mazza da baseball. Un nuovo studio suggerisce che i padri possono dare ai loro figli un vantaggio genetico su un metabolismo sano esercitandosi prima del concepimento.

Gli uomini che vogliono avere figli nel prossimo futuro dovrebbero prendere in considerazione la palestra.

In un nuovo studio condotto da Kristin Stanford, un ricercatore di fisiologia e biologia cellulare con il College of Medicine dell’Ohio State University presso il Wexner Medical Center, mostra come l’esercizio paterno ha un impatto significativo sulla salute metabolica della prole fino all’età adulta.

Pubblicità e progresso

Laurie Goodyear del Joslin Diabetes Center e Harvard Medical School hanno co-diretto lo studio, pubblicato oggi sulla rivista Diabetes .

“Questo lavoro è un passo importante nell’apprendimento della malattia metabolica e della prevenzione a livello cellulare”, ha affermato il dott. K. Craig Kent, decano dell’Ohio State College of Medicine.

Recenti studi hanno collegato lo sviluppo del diabete di tipo 2 e l’alterata salute metabolica alla cattiva alimentazione dei genitori, e ci sono sempre più prove che i padri giocano un ruolo importante nell’obesità e nella programmazione metabolica della loro prole.

Stanford è membro del Centro di Ricerca sul Diabete e Metabolismo dell’Ohio. La sua squadra ha studiato come il regime della pratica sportiva di un padre influirebbe sulla salute metabolica della prole. Usando un modello di topo, hanno nutrito i roditori maschi con una dieta normale o una ricca di grassi per tre settimane. Alcuni topi di ogni gruppo di dieta erano sedentari e altri si esercitavano liberamente. Dopo tre settimane, i topi allevati e la loro prole hanno mangiato una dieta normale in condizioni sedentarie per un anno.

I ricercatori riferiscono che la prole adulta dei topi che si esercitavano avevano migliorato il metabolismo del glucosio, diminuito il peso corporeo e riportavano una minore massa grassa.

“Ecco cosa è davvero interessante: la progenie dei papà alimentati con una dieta ricca di grassi è andata peggio, quindi erano più intolleranti al glucosio, ma l’esercizio ha annullato quell’effetto”, ha detto Stanford. “Quando il papà si esercitava, anche con una dieta ricca di grassi, vedevamo un miglioramento della salute metabolica nella loro progenie adulta”.

I ricercatori esaminano il piccolo RNA dei topi in un laboratorio presso l’Ohio State University Wexner Medical Center. Un nuovo studio rileva che, mentre la dieta ad alto contenuto di grassi del padre si traduce in cattivi tratti metabolici nella loro prole, l’esercizio fisico può invertire completamente quegli effetti negativi.

La squadra di Stanford ha anche scoperto che l’esercizio fisico ha causato cambiamenti nell’espressione genetica dello sperma del padre che sopprime gli effetti dietetici poveri e li trasferisce alla prole.

“Abbiamo visto un forte cambiamento nel profilo del loro piccolo RNA. Ora vogliamo vedere esattamente quali RNA di piccole dimensioni sono responsabili di questi miglioramenti metabolici, dove sta accadendo nella prole e perché”, ha detto Stanford.

Precedenti studi di questo gruppo hanno dimostrato che quando le madri topo si esercitano, la loro prole ha anche effetti benefici sul metabolismo.

“Sulla base di entrambi gli studi, ora stiamo determinando se entrambi i genitori che si esercitano abbiano effetti ancora maggiori per migliorare il metabolismo e la salute generale della prole. Se tradotto in esseri umani, ciò sarebbe estremamente importante per la salute della prossima generazione”, ha affermato Goodyear.

I ricercatori ritengono che i risultati supportino l’ipotesi che i piccoli RNA possano aiutare a trasmettere le informazioni ambientali dei genitori alla generazione successiva.

“C’è la possibilità che questo si traduca negli esseri umani: sappiamo che negli uomini adulti l’obesità altera i livelli di testosterone, il numero di spermatozoi e la motilità, e diminuisce il numero di nascite”, ha detto Stanford. “Se chiediamo a qualcuno che si sta preparando ad avere un bambino di fare esercizio moderatamente, anche per un mese prima del concepimento, ciò potrebbe avere un forte effetto sulla salute del loro sperma e sulla salute metabolica a lungo termine dei loro figli”.