Mangiare e bere

Perché i conteggi delle calorie stampate nei menù dei ristoranti sono importanti

Il 7 maggio 2018 ha segnato una pietra miliare per la salute pubblica negli Stati Uniti. È la data in cui l’alimentazione e le informazioni sulle calorie sono entrate in vigore per la maggior parte dei ristoranti delle catene commerciali, consentendo ai consumatori di confrontare le voci del menu prima di ordinare e, si spera, di fare scelte più intelligenti.

Alcune città in tutto il paese avevano già richiesto ristoranti di registrare il conteggio delle calorie in modo che i commensali sapessero quanti ne mangiano effettivamente. Ma si è scoperto che molte persone ignorano questa preziosa informazione.

Pubblicità e progresso

Uno studio condotto nei fast food di New York non ha rilevato alcun cambiamento nel numero medio di calorie ordinate nei sei anni successivi all’inizio dell’etichettatura del menu. E il numero di clienti consapevoli del numero elevato di calorie della maggior parte dei fast food in realtà è sceso dal 51 al 37 per cento nello stesso periodo. Sorprendentemente, i ricercatori hanno anche riscontrato poche differenze tra il numero di calorie nei pasti consumati nei ristoranti in cui l’etichettatura era obbligatoria e in altri stabilimenti dove non lo era.

D’altra parte, uno studio separato fatto a Phoenix ha rilevato che anche se il numero di persone che usano le informazioni dalla etichettatura era piccolo, solo il 16 percento, ha portato a scelte che hanno fatto “risparmiare” circa 150 calorie.

Perché si deve si prestare attenzione a queste informazioni? Circa un terzo degli adulti americani sono obesi, un numero che dovrebbe raggiungere il 42% entro il 2030. Quindi, molti di noi hanno bisogno di mangiare meno calorie. Abbiamo anche bisogno di mangiare meno grassi saturi, una fonte primaria di calorie (pensa: piatti di formaggio).

In una nota più positiva, alcune catene di ristoranti che hanno preso la decisione di etichettare volontariamente i cibi in anticipo hanno anche abbassato il numero di calorie su molte offerte di quasi 140. Quindi, l’etichettatura può essere un catalizzatore per i ristoranti che offrono scelte a basso contenuto calorico in aggiunta al loro selezioni regolari, rendendo più facile per voi mangiare pasti salutari.

Categorie:Mangiare e bere

Con tag:,