Educazione

Workshop educativo che utilizza i giochi migliora l’auto-monitoraggio del glucosio nel sangue tra i bambini

Valutare l’efficacia di un laboratorio educativo utilizzando i giochi per migliorare l’auto-monitoraggio delle tecniche di glicemia per i bambini in età scolare con diabete di tipo 1.

Uno studio quasi sperimentale è stato condotto con bambini in età scolare che hanno frequentato due ambulatori di un ospedale universitario. I dati sono stati raccolti osservando sistematicamente l’auto-monitoraggio della tecnica della glicemia (SMBG) prima e dopo l’intervento. L’analisi dei dati consisteva nel verificare i cambiamenti durante l’esecuzione della tecnica, utilizzando tassi di conformità pre e post intervento impiegando test statistici. Il campione era composto da 33 bambini. Ogni bambino ha partecipato a una sessione; 17 laboratori didattici sono stati condotti in totale.

Si è rilevato un’aumentata frequenza di SMBG, cambiamento di lancette, rotazione dei siti di puntura, nonché calibrazione e controllo periodico della data e dell’ora del glucometro. Confronti pre e post intervento hanno mostrato che il numero medio di passi secondo la tecnica SMBG è aumentato da 5,30 a 6,58, mentre i passaggi “sostituzione della lancetta del dispositivo pungidito”, “rotazione dei siti” e “controllo dei materiali” usato in un contenitore per aghi “ha mostrato differenze statisticamente significative.

Il laboratorio educativo è stato efficace, in quanto ha migliorato le prestazioni dei bambini con la tecnica SBMG.

Lo studio è stato effettuato dai ricercatori della Faculdade das Américas, Escola de Enfermagem, São Paulo, SP, Brasile.

La ricerca è pubblicata sulla rivista scientifica Revista Latino-Americana de Enfermagem del 30 ottobre 2018.

Per il Workshop è stao impiegato il materiale della Lego utilizzando la metodologia “Lego cosplayer”.

Categorie:Educazione

Con tag:,