Compliance

L’uso del monitoraggio continuo del glucosio in remoto migliora le misure psicosociali nei genitori di bambini con diabete di tipo 1 : una prova incrociata randomizzata

Questo studio effettuato nel Diabetes Center for Children, Telethon Kids Institute, University of Western Australia, Perth, Australia si proponeva di esplorare l’effetto dei monitor glicemici continui con il monitoraggio a distanza degli esiti psicosociali nei genitori di bambini con diabete di tipo 1 .

I bambini con diabete di tipo 1, di età compresa tra 2 e 12 anni, insieme ai loro genitori, sono stati studiati in uno studio incrociato randomizzato. Hanno partecipato a due periodi di 3 mesi utilizzando il monitoraggio del glucosio ematico convenzionale (controllo) o il sistema di monitoraggio continuo del glucosio (CGM) Dexcom G5 Mobile con monitoraggio remoto (intervento). L’esito primario era la paura dei genitori del punteggio di ipoglicemia valutato dall’indagine sulla paura dell’ipoglicemia.

Pubblicità e progresso

I punteggi dell’indagine sulla paura dell’ipoglicemia genitoriale erano più bassi mentre il bambino stava usando la CGM con monitoraggio remoto ( P <0,001). Inoltre, la qualità della vita della madre e il clima della famiglia, lo stress, l’ansia e le misure del sonno sono migliorati significativamente dopo l’intervento.

CGM con monitoraggio remoto è stato trovato per migliorare molteplici misure di qualità della vita, ridurre lo stress familiare e migliorare il sonno dei genitori.

La ricerca è pubblicata sulla rivista Diabetes Care del 31 ottobre 2018.