Vivo col Diabete

Visioni future

bright bulb close up dark

Ciascuno ha la sua domenica: per certi capita di lunedì per altri può essere un altro giorno della settimana, comunque un settimo giorno c’è sempre o quasi. Una sveglia, un allarme che suona, un sonno interrotto da qualsiasi cosa, anche un botto. Io ci credo ancora a qualcosa e quella cosa che ondeggia appesa al soffitto come una corda. Il pendolo gongola come una barca in mare, un bastimento pronto a salpare, partire.

Ecco quando cominci un percorso e lo attraversi, le varie tappe ti indicano la progressione o meno del camminamento. La sensazione emozione più bella che ricevi dentro te stesso sta quando ti accorgi di aver fatto cosa buona e giusta. Sei arrivato a destinazione ed ora puoi scendere, riposarti e cominciare ad incamminarti verso altre mete.

Pubblicità e progresso

La vita è una rete capillare di viaggi, tragitti che formano un flusso circolatorio costante, continuo, di tutto questo nulla è infinito, basta rendersene conto, basta avere uno spirito sportivo di squadra, come nella staffetta dell’atletica leggera: passi il testimone e lasci correre un’altra generazione più carica e motivata di te.

Tutto questo lo apprendo ogni giorno, specie in questi ultimi anni con vivida soddisfazione: quando ho dato il mio contributo per far migliorare il servizio di diabetologia locale, la comunicazione medico – paziente, i livelli di informazione, l’educazione terapeutica per il diabetico solo per citare alcuni esempi, allora capisci di aver raggiunto l’obiettivo e puoi dedicarti ad altre faccende.

Il prossimo anno dopo l’evento Diabeteasy #2 intraprenderò una esperienza nuova, fermo restando la continuità con le pubblicazioni del blog, sarà una impresa, probabilmente l’ultima della mia vita, con la quale poter dare agli altri opportunità di crescita intellettuale e professionale, un progetto cibo per la mente oltreché per lo stomaco, una visione di futuro da realizzare.

Le sfide sono il condimento della vita, accettarle significa rendere fertile questa nostra unica irripetibile esistenza.

Categorie:Vivo col Diabete

Con tag:,