Mangiare

Un altro suggerimento per la perdita di peso: un rimodellamento rapido del frigorifero e della dispensa

Mangiare più sano richiede un cambiamento di mentalità. Ma aiuta anche a fare cambiamenti nel tuo ambiente domestico per incoraggiare un nuovo e migliore modo di approcciare il cibo, iniziando in cucina.

Per prima cosa, fai un tuffo nel tuo frigo. Vuoi riorganizzare scaffali e cassetti per rendere più facile trovare cibi più sani. Questo è anche un ottimo momento per eliminare sia gli oggetti obsoleti che gli alimenti che non sono adatti a te.

Usa i cassetti per alimenti ipercalorici che devi conservare ma non devi vedere. Quindi sposta verdure e frutta a livello degli occhi in modo che ogni volta che apri il frigo per cercare qualcosa da mangiare, questo è ciò che vedrai prima. Suggerimento: prepara le tue verdure e frutta prima di conservarle in frigorifero in modo da non doverle prima pulire e tagliare quando vuoi uno spuntino.

Noci e semi sono caricati con gusto e sostanze nutritive, ma sono anche ricchi di calorie. Crea i tuoi mix, quindi misura le porzioni da 30 grammi e confezionale in bustine o pacchetti di carta cerata. Conservare in frigorifero per mantenerli più freschi.

Avere sempre una brocca di acqua aromatizzata fai da te nel frigorifero per rispondere all’impulso di una soda. Sperimenta con fette di agrumi, cocomeri o cetrioli, bacche schiacciate, menta o altre erbe per vedere cosa ti piace di più.

Immagina la tua dispensa con una selezione di oli e una varietà di aceti aromatizzati per preparare i condimenti per l’insalata e le marinate. Consiglio: gli oli delicati, come quelli fatti con le noci, dureranno più a lungo nel frigorifero. Gli altri oli hanno bisogno di una luce fredda e scura, il nemico è il nemico, quindi non lasciarli sul tuo piano di lavoro.

Riempi tutti i tuoi salt shaker con miscele di spezie senza sale. Questi aggiungono varietà a semplici salse di pomodoro e pasta integrale e verdure al vapore.

Dovrebbe richiedere solo un’ora il tempo necessario per fare questa cucina “rimodellata”, ma i risultati possono tradursi in una vita migliore in salute.

Categorie:Mangiare

Con tag:,