Counseling/consulenze

Conflitti famigliari

Famiglia Ambiente, le valutazioni dei genitori sui conflitti con adolescenti depressi diabetici di tipo 1.

I conflitti familiari sono legati alla depressione, alle difficoltà di aderenza al trattamento e al controllo glicemico, negli adolescenti con diabete di tipo 1 (T1D). I psicologi dell’Istituto per la ricerca psicologica, Università di Porto Rico Campus Río Piedras, San Juan hanno esaminato le proprietà psicometriche di una misura di conflitto familiare valutata dai genitori e i comportamenti più frequenti approvati dai caregiver di questi giovani.:

Pubblicità e progresso

I partecipanti erano 51 caregiver (86,27% donne) di adolescenti (12-17 anni) con T1D, reclutati durante uno studio di psicoterapia per la depressione giovanile. Entrambi (badanti e giovani) hanno completato i questionari durante la valutazione di idoneità. I caregiver hanno completato la sottoscrizione al Conflict of Family Environment, considerando in quale misura i suoi item descrivono tutta la loro famiglia o la sua maggioranza.

Gli indicatori di conflitto più frequenti in cui si arrabbiano, manifestano la rabbia apertamente, credendo che qualcosa possa essere raggiunto parlando a voce alta, criticando e combattendo, anche se non fisicamente. La consistenza interna per la sottoscala quando si valutavano gli indicatori di conflitto in un formato dicotomico era 0,66 e 0,67 quando veniva valutata in un formato ordinale. I punteggi dei conflitti sono stati correlati moderatamente e significativamente (p inferiore o uguale a 0,05) con altre misure completate da giovani e badanti. I caregivers di giovani con il peggior controllo glicemico hanno riportato i più alti livelli di conflitto. La sottoscala ha anche mostrato una soddisfacente sensibilità al cambiamento, riflettendo una significativa riduzione delle segnalazioni di conflitti familiari da parte dei caregivers dopo il trattamento di gruppo degli adolescenti.

I risultati confermano il frequente verificarsi di conflitti (soprattutto conflitti verbali) in queste famiglie e documentano le proprietà psicometriche di una misura per la sua valutazione, che può essere utile negli studi volti ad esaminare l’impatto del conflitto familiare sia nella depressione giovanile che nel diabete.

Il report è pubblicato sulla rivista Puerto Rico Health Science Journal del 14 dicembre 2018.