Equilibrio

Depressione parentale e disagio specifico del diabete dopo l’insorgenza del diabete di tipo 1 nei bambini

Adv

Un team di psicologi del Clinical Child Psychology Program, Università del Kansas USA ha effettuato questa ricerca per esaminare le traiettorie di due tipi di distress specifico per il diabete di tipo 1 (T1D), ovvero la gestione quotidiana del T1D e le preoccupazioni per il futuro e le complicanze a lungo termine, e il ruolo moderatore della depressione dei genitori nei genitori di bambini con nuova diagnosi di T1D.

Un totale di 126 famiglie di bambini di età compresa tra 5 e 9 anni con T1D di nuova insorgenza si sono arruolate nello studio. Centoventicinque famiglie hanno completato le misure di studio al basale, 102 al follow-up a 6 mesi e 89 al follow-up a 12 mesi. I genitori hanno completato le misure di depressione e il disagio specifico del T1D per quanto riguarda la gestione quotidiana del T1D e le preoccupazioni per il futuro e le complicazioni a lungo termine al basale e ai follow-up di 6 e 12 mesi. E’ stata utilizzata la modellazione multilivello per esaminare le traiettorie di 12 mesi di stress specifico T1D quotidiano e a lungo termine e per esaminare se la depressione genitoriale ha modificato queste traiettorie.

Adv

I risultati hanno mostrato una significativa riduzione del distress quotidiano T1D specifico dal follow-up al basale a 6 mesi e il mantenimento di stress giornaliero specifico per T1D da 6 a 12 mesi di follow-up. La significativa interazione della depressione e del tempo di gravidanza dei genitori indicava che gli stessi con sintomi depressivi avevano una riduzione più piccola del disagio quotidiano specifico per T1D dal basale al follow-up a 6 mesi rispetto ai genitori senza sintomi depressivi. I risultati per il disagio specifico a lungo termine per T1D hanno indicato che i genitori con sintomi depressivi hanno riportato un disagio più alto in tutti i punti di valutazione, con un picco a lungo termine specifico per il T1D nei genitori con sintomi depressivi al follow-up a 6 mesi.

Molti genitori hanno sofferto di un significativo disagio specifico al T1D per un periodo di tempo successivo alla diagnosi iniziale del loro bambino e questo disagio sembra essere esacerbato dai sintomi depressivi dei genitori. 

Elaborato pubblicato nella rivista Health Psychology del 21 dicembre 2018.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: