Terapie

Diabete tipo 1: Zynquista ti conquista (sotagliflozin)?

Il gruppo di esperti scientifici della FDA decidere se approvare un nuovo farmaco per il diabete tipo 1.

Il comitato consultivo ha votato 8-8 sull’approvazione del farmaco, che si chiamerà Zynquista, che sarebbe il primo farmaco orale per le persone con diabete di tipo 1.

Pubblicità e progresso

Il comitato consultivo della Food and Drug Administration si è diviso in parti uguali giovedì per esprimersi se l’agenzia dovrebbe approvare il primo farmaco orale per il trattamento del diabete di tipo 1.

La commissione ha votato 8-8, lasciando all’agenzia la decisione entro la fine di marzo se il farmaco, sotagliflozin, dovesse raggiungere il mercato.

Il farmaco, che viene utilizzato insieme all’insulina, è stato sviluppato dai produttori di farmaci Sanofi e Lexicon Pharmaceuticals, che prevedono di venderlo con il marchio Zynquista. Ha un rischio più elevato di sviluppare chetoacidosi diabetica, una complicanza potenzialmente critica, anche letale, che si verifica quando il corpo non riceve abbastanza insulina, il che ha portato alcuni revisori a votare contro.

Le aziende hanno detto che avrebbero continuato a lavorare con la FDA durante tutto il processo di revisione.

Il farmaco è una pillola da assumere una volta al giorno e progettata per aiutare le persone a gestire i livelli glicemici. Nel diabete di tipo 1 – noto anche come diabete giovanile perché è spesso diagnosticato durante l’infanzia – il corpo non produce insulina, quindi le persone con la malattia devono monitorare il loro livello di zucchero nel sangue e assumere l’insulina esternamente tramite iniezioni multiple. Ma fare affidamento sull’insulina esterna può portare i livelli di zucchero nel sangue del corpo a salire e scendere, il che è scomodo e comportare problemi di salute.

Fonte: New York Times