Varie

Endo 2019

Gli endocrinologi sono al centro della soluzione dei più urgenti problemi di salute del nostro tempo, dal diabete all’obesità, alla sterilità, alla salute delle ossa e ai tumori correlati agli ormoni. La Endocrine Society è la più antica e più grande organizzazione al mondo di scienziati dedicata alla ricerca sugli ormoni e ai medici che si prendono cura delle persone con condizioni ormonali.

La Società ha oltre 18.000 membri, tra cui scienziati, medici, educatori, infermieri e studenti in 122 paesi. Per saperne di più sulla Società e sul campo dell’endocrinologia, visitare il sito all’indirizzo http: // www. endocrino. org 

Le tematiche al centro dei diversi versanti dell’endocrinologia saranno affrontati a  ENDO 2019, l’incontro annuale della Società USA di Endocrinologia che si terrà dal 23 al 26 marzo  a New Orleans

Gli ultimi progressi nella medicina endocrinologica e nell’innovazione tecnologia sono portati a te da ricercatori, clinici e aziende leader.

Vi anticipiamo alcuni dei temi trattati nelle diverse sessioni.

23/3 – Diabete (8:30 CDT): la Società sta svelando la sua nuova linea guida di pratica clinica sul trattamento degli anziani con diabete. I ricercatori discuteranno anche di quanti adulti più anziani con diabete di tipo 1 non sono a conoscenza di quando hanno poco zucchero nel sangue, le sfide tecniche con l’implementazione di una nuova pompa ibrida a ciclo chiuso (il precursore del pancreas artificiale) e come l’emoglobina A1c (HbA1c) manca, quale test, in molti casi di diabete.

24/3 Obesità (10 am CDT): si  esaminerà l’ormone ossitocina e la sua capacità di indebolire i segnali di ricompensa del cervello per il cibo, un ormone rilasciato dal tessuto grasso e come possa svolgere un ruolo nell’asma legata all’obesità, l’esposizione all’HIV prima la nascita e il suo legame con l’obesità più avanti nella vita, e il motivo per cui gli adolescenti che stanno seduti per ore davanti alla TV mentre mangiano spuntini malsani sono a maggior rischio di malattie cardiache e diabete.

Seguirò per voi la conferenza, ma francamente avrei preferito stare a Bologna per Diabeteasy…

Categorie:Varie

Con tag:,