Varie

Il punto o la virgola

Mi piace parlare chiaro, specie quando si tratta della malattia, le pratiche e informazioni necessarie, utile per viverci senza troppe complicazioni. Mi piace parlare chiaro affrontando argomenti e aspetti scomodi, magari che riguardano non tutti ma anche una sola persona con diabete, perché non siamo tutti uguali nella vita come con il diabete.

La narrazione, l’informazione e la cronaca indipendenti in sintesi è fatta di concetti molto secchi immediati: verificare la fondatezza e la fonte del fatto o opinione, che sia un elemento fresco e non riscaldato, che non sia pubblicità mascherata, poiché nel gran bazar del diabete oggi è uso quotidiano vendere qualcosa anche sotto mentite spoglie.

Pubblicità e progresso

Siccome sono qui non per vendere o regalare ma riportare dati e notizie che possono essere interessanti per quanti capitano a leggerle, alla mia autonomia editoriale e di contenuti ci tengo, e siccome di spazi informativi indipendenti in ambito diabetologico non ce ne sono, nel mio piccolo finché ce la faccio cerco e cercherò di mantenere questo spazio nicchia.

E questo anno 2019 rappresenta un banco di prova per il blog, in termine di tenuta dei conti che poi sono i miei, all’interno di un bilancio prossimo alla bancarotta. Ecco perché dalla prossima settimana alcuni articoli pubblicati saranno messi a pagamento per essere resi accessibile alla consultazione. Ma non basta: entro fine anno tirerò le somme per capire se ci saranno le condizioni di sostenibilità per mantenere attivo e continuare a pubblicare articoli e altro qui dentro.

Non ci sono altre soluzioni.

Categorie:Varie

Con tag: