Terapie

L’associazione tra stato socio-economico e cura del diabete e risultati nei bambini con diabete di tipo 1 in Germania: lo studio DIAS (diabete e disparità sociali)

I Ricercatori del Centro tedesco per la ricerca sul diabete (DZD), 85764 Monaco-Neuherberg, Germania, hanno condotto una ricerca per valutare l’associazione tra status socioeconomico (SES) e risultati del diabete in bambini e adolescenti tedeschi.

Un totale di 1829 soggetti <18 anni con diabete mellito di tipo 1 di 13 centri di diabete tedeschi sono stati inclusi da giugno 2013 a giugno 2014. I dati sono stati raccolti all’interno del registro multicentrico DPV (Diabetes Prospective Follow-up). La SES è stata misurata con un indice composito. Sono stati applicati modelli di regressione multivariata per analizzare l’associazione di SES e risultati aggiustati per età, sesso, durata del diabete e stato di migrazione.

Bassa SES è risultata significativamente associata a peggiori esiti del diabete: maggiore HbA1c (64,3 mmol / mol), minore proporzione della terapia con pompa insulinica (43,6%), meno misurazioni giornaliere di glucosio ematico (SMBG) (5,7), più giorni di degenza per paziente -anno (5,8) rispetto ai pazienti con SES medio / alto (HbA1c: 61,3 mmol / mol, p <0,001 / 59,8 mmol / mol, p <0,0001, proporzione della terapia con pompa: 54,5%, p <0,01 / 54,9%, p <0,01; SMBG: 6,0, p <0,01 / 6,1, p <0,01; giorni ospedalieri: 4,5, p <0,0001 / 3,4, p <0,0001). L’inclusione dello status di migrazione nei modelli ha comportato solo lievi modifiche nei risultati.

Nonostante l’assistenza sanitaria gratuita, un basso status socioeconomico è associato a risultati sfavorevoli del diabete in Germania. Gli esiti più poveri della patologia nei bambini con diabete sono stati attribuiti al loro stato migratorio e possono essere in parte spiegati dal basso SES. Entrambi i fattori devono diventare parte della cura mirata del diabete nei bambini e negli adolescenti con diabete di tipo 1.

La ricerca è pubblicata su Pediatric Diabetes del 25 marzo 2019.