Complicanze varie/eventuali

Infezioni legate a un aumentato rischio di sviluppare la sindrome di Sjögren

Gli individui con una storia di infezione hanno avuto un duplice aumento del rischio di sviluppare la sindrome di Sjögren, secondo quanto riportato in uno studio del Journal of Internal Medicine . Le infezioni respiratorie, cutanee e urogenitali sono state associate principalmente a questo aumento del rischio.

Lo studio ha incluso 9.048 individui della popolazione generale in Svezia e 945 pazienti con sindrome di Sjögren – una malattia autoimmune caratterizzata da disfunzione e distruzione delle ghiandole salivari e lacrimali, che porta a secchezza degli occhi e della bocca.

I risultati supportano l’ipotesi che i fattori scatenanti ambientali del sistema immunitario svolgano un ruolo importante nello sviluppo della sindrome di Sjögren.

“Per progettare strategie per prevenire le malattie reumatiche, abbiamo bisogno di imparare come e perché si sviluppano.Questo è un passo in quella direzione”, ha detto l’autore senior Dr. Marie Wahren-Herlenius, del Karolinska Institutet.