Terapie

L’insulina Tresiba riduce significativamente il rischio di ipoglicemia quando le persone con diabete passano da altre insuline basali in un ambiente reale

Myriams-Fotos / Pixabay

GATWICK, Inghilterra , 8 marzo 2019 I risultati di ReFLeCT – un ampio studio sul mondo reale non interventistico che utilizza i diari dei pazienti – sono stati presentati oggi alla Conferenza 2019 di Diabetes UK Professional (DUK) a Liverpool, nel Regno Unito . Lo studio ReFLeCT mostra che le persone con diabete di tipo 1 o 2 che sono state trasferite dal loro medico a Tresiba® (insulina degludec) nella cura clinica di routine da altre insuline basali, avevano una percentuale significativamente ridotta di ipoglicemia (basso livello di zucchero nel sangue). [1,2]

Durante il follow-up di 12 mesi sono stati rilevati tassi significativamente più bassi di ipoglicemia generale, non severa e notturna quando si passa all’insulina degludec rispetto al basale, in entrambi i gruppi (556 persone con diabete di tipo 1 e 611 persone di tipo 2 diabete). [1,2] Inoltre, un endpoint secondario ha mostrato una significativa riduzione dei livelli di glucosio nel sangue (HbA1c e glicemia a digiuno (FPG), che è stata sperimentata in entrambe le persone con diabete di tipo 1 (HbA1c: -1,64 mmol / mol [-0,15 %] e diabete di tipo 2 (HbA1c: -3,50 mmol / mol [-0,32%]). Tuttavia, il programma di studi clinici ha presentato un controllo glicemico simile con insulina degludec rispetto ad altre insuline basali. [3]

“ReFLeCT è il primo studio prospettico a valutare gli effetti clinici del passaggio a insulina degludec da altre insuline basali come parte delle cure di routine,” ha affermato il professor Michael Feher , investigatore britannico per ReFLeCT e medico consulente presso Chelsea e Westminster Hospital.

“Lo studio ha confermato l’evidenza reale di riduzione dell’ipoglicemia dopo il passaggio all’insulina degludec, estendendo i dati da studi di controllo randomizzati e precedenti studi reali sull’insulina degludec”.

Questi risultati rafforzano l’efficacia dell’insulina degludec, che è già stata stabilita attraverso il suo vasto programma di studi clinici, in cui l’insulina degludec ha costantemente mostrato un minor rischio di ipoglicemia a livelli di efficacia simili contro l’insulina glargine 100 unità / ml. [3] Inoltre, uno studio randomizzato controllato ha mostrato un controllo glicemico simile e tassi simili di ipoglicemia con insulina degludec versus insulina glargine 300 unità / ml in pazienti con diabete di tipo 2. [4]

Informazioni su ReFLeCT

Lo studio è stato condotto in sette paesi europei: Danimarca , Paesi Bassi , Spagna, Svezia , Svizzera , Italia e Regno Unito . [1,2] Clinicaltrials.gov:   NCT02392117 .

Informazioni sull’insulina degludec

L’insulina degludec è un’insulina basale che viene iniettata una volta al giorno e fornisce una durata di azione di oltre le 42 ore con un effetto di abbassamento del glucosio stabile e piatto. [3] Negli studi clinici, l’insulina degludec ha mostrato un minor rischio di ipoglicemia a un simile controllo glicemico contro l’insulina glargine 100 unità / ml. [3] Insulin degludec ha ricevuto la sua prima approvazione regolamentare nel settembre 2012 e da allora è stata approvata in più di 80 paesi in tutto il mondo. È commercialmente disponibile in oltre 61 paesi.

A proposito di Novo Nordisk

Novo Nordisk è un’azienda sanitaria mondiale con 95 anni di innovazione e leadership nella cura del diabete. Questo patrimonio hli ha fornito esperienza e capacità che consentono anche di aiutare le persone a sconfiggere l’obesità, l’emofilia, i disturbi della crescita e altre gravi malattie croniche. Con sede in Danimarca, Novo Nordisk impiega circa 43.200 persone in 79 paesi e commercializza i propri prodotti in oltre 170 paesi. Per ulteriori informazioni, visitare novonordisk.co.uk.

Riferimenti

  1. Fadini GP, Feher M, Hansen TK et al . Tassi ridotti di ipoglicemia complessiva nei pazienti con diabete di tipo 1 dopo il passaggio a insulina degludec: uno studio europeo, multinazionale, multicentrico, prospettico, osservativo (ReFLeCT). Poster presentato alla Diabetes UK Professional Conference, Liverpool, UK ; 6-8 marzo 2019 : P81.
  2. Fadini GP, Feher M, Hansen TK et al . Tassi ridotti di ipoglicemia complessiva nei pazienti con diabete di tipo 2 dopo il passaggio a insulina degludec: uno studio europeo, multinazionale, multicentrico, prospettico, osservativo (ReFLeCT). Poster presentato alla Diabetes UK Professional Conference, Liverpool, UK ; 6-8 marzo 2019 : P82.
  3. Novo Nordisk Limited; Tresiba ® Riepilogo delle caratteristiche del prodotto.
  4. Rosenstock Julio, et al , Altre somiglianze rispetto alle differenze Test Insulina Glargine 300 Unità / ml Contro Insulina Degludec 100 Unità / ml in diabete insulino-tipo 2: la prova randomizzata testa a testa randomizzata. Diabetes Care 2018 ott; 41 (10): 2147-2154.

Categorie:Terapie

Con tag: