Compliance

Un nuovo studio sottolinea il significativo beneficio delle conversazioni tra medici e pazienti

Oggi parliamo di un tema di cui si parla, parla, parla, ma poi non se ne fa un cazzo. In tutti gli Stati Uniti, milioni di persone affrontano gravi malattie che limitano la vita come cancro, malattie cardiache e ictus, patologie respiratorie e diabete. L’ultimo anno di vita con gravi malattie può essere colmato da stress emotivo e incertezza sulle opzioni di trattamento.

Caro visitatore, "Un nuovo studio sottolinea il significativo beneficio delle conversazioni tra medici e pazienti" questo è un articolo premium. Se ti piace accedere al contenuto completo del post, paga il corrispettivo indicato 3 EUR grazie.