Complicanze varie/eventuali

Sono guarito!

19 anni fa mi venne diagnosticata l’artrite reumatoide, una seconda malattia autoimmune che si andava ad assommare al diabete tipo 1, una patologia che, oltre a deformarmi gli arti delle mani e piedi e a provocare forti dolori alle giunture, rendeva il cammino difficoltoso e lento per uno come me da sempre appiedato, camminatore. A seguito della reumatoide nel 2004 ebbi un ictus. nel 2010 mi venne riscontrata l’osteoporosi. Poi dal 2005 cominciai la terapia intensiva coi farmaci biologici: remicade, enbrel e humira, questo fino a sei mesi fa.

Oggi ho ottenuto la remissione dell’artrite reumatoide, certo restano gli effetti sul corpo, ma almeno di una malattia autoimmune me ne sono liberato e prima di chiudere il blog volevo condividere con voi questa bella notizia.

La ricerca è vita, e i farmaci biologici, l’immunoterapia mi hanno cambiato la vita. E questo vale per il diabete tipo 1. Vale per non mollare la presa e continuare a impegnarci noi e ì ricercatori a trovare soluzioni terapeutiche che portino alla remissione della patologia.

E per festeggiare questa liberazione ho deciso di donare 100 euro e firmare il 5×1000 ad AGD Bologna C.F. 92002100375. Fatemi un regalo: fatelo anche voi, grazie da Roberto Lambertini