Counseling/consulenze

Cinque cose da sapere sulla solitudine negli anziani

La solitudine, uno stato emotivo piuttosto che un disturbo mentale, può influire in modo sostanziale sulla salute degli anziani e sull’uso dei servizi di assistenza sanitaria. A “Cinque cose da sapere su …” articolo  in CMAJ ( Canadian Medical Association Journal ) riassume i punti chiave per aiutare i medici a capire l’effetto della solitudine sui pazienti più anziani.

La solitudine è

  • uno stato emotivo di isolamento percepito
  • comune negli anziani e legato al declino della salute
  • tanto dannoso quanto altri fattori di rischio per la morte, come l’obesità e il fumo
  • un importante predittore dell’uso dell’assistenza sanitaria
  • eventualmente alleviato da “prescrizioni sociali” per connettere adulti soli con supporti di comunità e social network

“Il nostro sistema sanitario e la società stanno riconoscendo sempre più la solitudine come un grave problema di salute pubblica, ma i medici sono spesso impreparati a valutare e gestire adeguatamente i pazienti soli”, afferma il dott. Nathan Stall, ricercatore presso l’Università di Toronto e Women’s College Research e geriatra al Mount Sinai Hospital di Toronto, in Ontario.

###

Link permanente del podcast: https: / / soundcloud. com / cmajpodcasts / 181.655-cinque

Categorie:Counseling/consulenze

Con tag: