Complicanze varie/eventuali

Iperidrosi: la condizione di sudorazione eccessiva che potrebbe rovinarti la vita

La maggior parte della gente suda quando tanta attività o è caldo. Ma alcune persone sudano molto più del normale. Iperidrosi – eccessiva sudorazione – può essere una condizione devastante che ha un enorme impatto sulla qualità della vita e persino impedire a coloro che ne soffrono hanno di svolgere attività quotidiane. Per alcuni ha influenzato le loro relazioni. Altri sono così imbarazzati dalla loro sudorazione da non sentirsi in grado di lasciare casa.

La sudorazione è un normale processo fisiologico che aiuta il corpo a regolare la sua temperatura. Quando diventiamo troppo caldi o ci alleniamo, il sudore evapora dalla pelle e ha un effetto rinfrescante. Le persone spesso si accorgono anche di sudare quando sono ansiose o in una situazione che li rende nevrotiche. Ma per il 3% circa delle persone che soffrono di iperidrosi, la sudorazione può essere quasi costante.

Le aree più comuni del corpo affette da iperidrosi sono mani, piedi, ascelle, viso e testa, sebbene anche altre aree possano essere colpite. Alcune persone con iperidrosi sudano dappertutto, piuttosto che in alcune parti del corpo. Le persone con iperidrosi spesso sudano in situazioni in cui altre persone non lo fanno, ad esempio, quando il tempo è freddo.

Non si sa quale sia la causa dell’iperidrosi, sebbene si pensi che i nervi che di solito ci fanno sudare diventino troppo attivi. L’iperidrosi inizia spesso nell’infanzia o nell’adolescenza, ma può iniziare in qualsiasi momento della vita. Probabilmente c’è anche un elemento genetico, dato che spesso c’è una storia familiare in persone che hanno un’eccessiva sudorazione delle mani.

Poche risposte

Senza una chiara comprensione di ciò che causa l’iperidrosi, è più difficile trovare trattamenti efficaci. Questo è il motivo per cui i miei colleghi e io abbiamo studiato la condizione. Abbiamo chiesto alle persone con iperidrosi e operatori sanitari che le trattano quali domande a cui vorrebbero che la ricerca rispondesse. Abbiamo avuto 268 persone che si sono fatte avanti per suggerire circa 600 domande alla ricerca.

Abbiamo scoperto che l’iperidrosi ha una vasta gamma di gravità. Alla fine delicata dello spettro, gli effetti potrebbero essere minimi: un piccolo inconveniente o un imbarazzo secondario. Ma con l’aumentare della gravità, l’impatto sulla qualità della vita diventa molto più sostanziale. E la condizione può avere un enorme impatto sulla qualità della vita, influenzando le scelte di carriera delle persone e portando all’isolamento sociale. Ad esempio, alcune persone hanno mani così sudate che rende difficile tenere una penna o usare una tastiera.

Le persone con iperidrosi hanno spesso ansia in situazioni lavorative come colloqui di lavoro o riunioni in cui ci si potrebbe aspettare che si stringano la mano. La loro vita sociale può anche essere influenzata, con molte persone che si sentono imbarazzate dalla loro sudorazione, e alcune persone hanno evitato di creare relazioni intime a causa di ciò. Alcune persone devono cambiarsi i vestiti più volte.

Molte persone con iperidrosi non cercano aiuto medico a causa dello stigma della condizione. Forse non sanno nemmeno che si tratta di una condizione medica. Quelli che spesso denunciano difficoltà nel farsi prendere sul serio, la mancanza di accesso agli specialisti e il trattamento considerato una bassa priorità .

Trattamento disponibile

Esistono numerosi trattamenti disponibili per l’iperidrosi, che dipendono dall’area del corpo interessato. I trattamenti temporanei includono:

  • Forte anti-sudorifero contenente cloruro di alluminio
  • Ionoforesi, in cui le aree interessate sono poste in acqua e una corrente elettrica a bassa tensione le attraversa
  • Botox, che funziona bloccando una sostanza chimica alle , quindi non può attivare le ghiandole sudoripare
  • Farmaci orali, chiamati anti-colinergici, che funzionano anche bloccando le terminazioni nervose, in tutto il corpo

Ma questi sono tutti trattamenti temporanei e non funzionano per tutti. Gli anti-traspiranti possono causare irritazione cutanea e il farmaco orale blocca le terminazioni nervose in tutto il corpo, quindi può causare effetti collaterali come secchezza della bocca e problemi nell’urinare. Botox e ionoforesi, nel frattempo, devono essere ripetuti regolarmente e possono essere costosi.

Ci sono anche altre soluzioni permanenti disponibili. Alcuni malati hanno subito un intervento chirurgico per rimuovere o distruggere le ghiandole sudoripare in un’area localizzata (come le ascelle) o simpaticectomia toracica endoscopica (ETS), dove vengono tagliati i nervi che controllano la sudorazione. L’ETS è efficace nel ridurre la sudorazione delle aree intese, ma può portare a effetti collaterali molto gravi come danni ai nervi o agli organi. La maggior parte dei pazienti finisce con un certo livello di sudorazione in altre aree ( sudorazione compensatoria ) e questo può essere peggiore del problema originale, quindi tale intervento viene generalmente utilizzato solo come ultima risorsa. Un nuovo trattamento permanente utilizza l’energia elettromagnetica per distruggere le ghiandole sudoripare.

Nonostante sia una condizione comune della pelle, l’iperidrosi non è molto conosciuta e la ricerca è finanziata in modo molto scarso. Aumentare la consapevolezza è fondamentale se le persone si sentono abbastanza a proprio agio da farsi avanti per chiedere aiuto e consigli.