Donne e diabete

Diabete gestazionale legato al diabete tipo 1 nei bambini

Montreal, 16 aprile 2019 – I bambini di madri che hanno avuto il diabete gestazionale durante la gravidanza potrebbero essere maggiormente a rischio di diabete di tipo 1, secondo un nuovo studio condotto da un team dell’Istituto di ricerca del McGill University Health Center (RI-MUHC) è stato pubblicato sul Canadian Medical Association Journal (CMAJ).

La diagnosi precoce del diabete è importante nei bambini e in giovinezza, poiché molti – circa il 25% – vengono diagnosticati quando cercano assistenza per chetoacidosi diabetica, una complicanza potenzialmente pericolosa per la vita del diabete che può verificarsi quando il corpo inizia ad essere a corto di insulina.

“Sebbene il diabete di tipo 1 e di tipo 2 nei genitori sia un fattore di rischio ben definito di diventare diabetici per la loro progenie, mostriamo in questo studio che il diabete gestazionale può essere anche un indicatore di rischio per il diabete di tipo 1 nei bambini ed adolescenti la cui madre aveva il diabete gestazionale e tale condizione raddoppia le probabilità di sviluppare il diabete di tipo 1 prima dei 22 anni “, dice l’autore dello studio senior Dr. Kaberi Dasgupta, direttore e scienziato del Center for Outcomes Research and Evaluation (CORE) al RI-MUHC e professore associato di medicina presso la McGill University.

Lo studio condotto su di un vasto campione composto 73.180 madri ha confrontato i dati del Quebec (1990-2012) su singoli nati selezionati a caso da madri con diabete gestazionale a parti di madri senza diabete gestazionale. L’incidenza – il numero di nuovi casi – di diabete per 10.000 anni-persona è stata di 4,5 in bambini nati da madri con diabete gestazionale e 2,4 in madri senza.

“Solo un piccolo numero di bambini svilupperà il diabete prima dei 22 anni, anche se le loro madri hanno il diabete gestazionale”, dice la co-autrice, la dottoressa Meranda Naklha, endocrinologa pediatrica all’ospedale pediatrico di Montreal del MUHC e professore di pediatria presso la McGill University. “Tuttavia, i genitori e gli operatori sanitari dovrebbero considerare la possibilità del diabete se i bambini iniziano a mostrare segni come minzione frequente, sete eccessiva o perdita di peso, in particolare se le loro mamme hanno il diabete gestazionale.”

Secondo gli autori, le ragioni di questa relazione devono essere esaminate in studi futuri, ma l’evidenza del collegamento può aiutare ad accelerare la diagnosi di diabete nei giovani.

“Questo studio è importante, poiché cerchiamo di capire i fattori di rischio per il diabete di tipo 1”, afferma il dott. Jan Hux, Presidente e CEO di Diabetes Canada, che ha finanziato la ricerca. “Questa ricerca può portare a una maggiore propensione per gli operatori sanitari a testare immediatamente i bambini che presentano sintomi tipici del diabete e che sono nati da madri con diabete gestazionale, riducendo così la probabilità di incidenti gravi come la chetoacidosi diabetica. e risultati dei bambini attraverso una maggiore ricerca in questo settore “.

Diabete: tipo 1 contro tipo 2 
(fonte: diabete Canada)

Il diabete di tipo 1 si sviluppa generalmente nell’infanzia o nell’adolescenza, ma può svilupparsi anche in età adulta. Le persone con diabete di tipo 1 non sono in grado di produrre la propria insulina (e non possono regolare la glicemia) perché il loro sistema immunitario sta attaccando il pancreas. Circa il 10% delle persone che vivono con il diabete hanno diabete insulino-dipendente di tipo 1.

Il diabete di tipo 2 è più comunemente sviluppato in età adulta, anche se può verificarsi durante l’infanzia. Le persone con diabete di tipo 2 non possono usare correttamente l’insulina prodotta dai loro corpi, o il loro organismo non è in grado di produrre abbastanza insulina. Circa il 90% delle persone che vivono con il diabete hanno il diabete di tipo 2.